Ecobonus e sismabonus, stop allo sconto in fattura. Cna: "Vinta una battaglia dura"

"L’impegno politico e sindacale che da mesi ha sostenuto la Cna con i propri impiantisti è stato premiato"

La Commissione Bilancio del Senato ha abrogato i commi dell’articolo 10 del Decreto Crescita che prevedono lo sconto immediato in fattura per gli interventi relativi a ecobonus e sismabonus. "Abbiamo vinto la battaglia più dura degli ultimi 10 anni - così Lorenzo Zanotti, presidente Cna Forlì-Cesena e Franco Napolitano, direttore generale Cna Forlì-Cesena - Insieme siamo forti, siamo sindacato, siamo imprese, siamo Cna. L’impegno politico e sindacale che da mesi ha sostenuto la Cna con i propri impiantisti è stato premiato. Una battaglia senza quartiere che ha contraddistinto la Cna sia a livello nazionale che Europeo. È stato abrogato lo sconto in fattura ecobonus e sismabonus introdotto dall’articolo 10 del Decreto Crescita. Lo stop alla misura così distorsiva del mercato e così penalizzante per le piccole e medie aziende artigiane dell’edilizia, dell’impiantistica e della serramentistica è stato deciso dalla Commissione Bilancio del Senato. L'abrogazione sarà effettiva al momento della pubblicazione della Legge di Bilancio 2020".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento