Educatori cesenati in rete per un welfare circolare: avanza il progetto di Confartigianato

Primavera di iniziative in Confartigianato che sbocciano a grappoli. Fra esse spiccano gli incontri di "Una Buona Impresa, il progetto di Confartigianato per un nuovo sociale", che si prefigge lo scopo di incrementare i servizi a favore di Imprenditori

Una serata edificante, quella di giovedì scorsi nella sede cesenate di via Alpi dove si è tenuto l'incontro "Le emozioni che aiutano a crescere", incentrato sul tema dell'educazione del bambino nei vari ambiti in cui si trova ad agire. Sono intervenuti come relatori Pamela Della Chiesa, presidente della cooperativa sociale Il Girasole, Stefania Pignataro, insegnante di Scienze motorie all'Itc Renato Serra; Arturo Alberti, presidente della Fondazione Romagna Solidale.

"Abbiamo avuto modo di appurare che un sistema di welfare circolare che Confartignaato si prefigge di alimentare e rinsaldare è già presente sul territorio – rimarca il presidente di Confartigianato Marcello Grassi che ha moderato l'incontro -. Si tratta di implementarlo, metterlo a regime e in rete. Uno sforzo, quello di collegare i soggetti privati in campo, in cui Confartigianato è impegnata. Non è un terreno anomalo rispetto a quello che ci compete: le imprese operano meglio laddove esiste un sistema di coesione territoriale e sociale collaudato, gli imprenditori hanno famiglie e figli da allevare e educare, e inoltre Confartigianato vuole contribuire a migliorare i servizi alle persone, rispondendo ai loro bisogni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento