menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Electrolux, partito il confronto per il contratto integrativo aziendale

Si è avviato venerdì, tra la Direzione Electrolux e Electrolux Professional e il coordinamento sindacale dei due gruppi, il confronto sulle richieste presentate a dicembre 2019 nella piattaforma per il rinnovo del Contratto integrativo aziendale

Si è avviato venerdì, tra la Direzione Electrolux e Electrolux Professional e il coordinamento sindacale dei due gruppi, il confronto sulle richieste presentate a dicembre 2019 nella piattaforma per il rinnovo del Contratto integrativo aziendale, confronto interrotto per le difficoltà attraversate negli stabilimenti del Gruppo a causa del Covid-19. Nell’incontro la direzione aziendale ha rappresentato la propria posizione su tutte le richieste contenute in piattaforma dando disponibilità ad affrontare le nostre richieste e dichiarando la volontà di rinnovare un accordo aziendale dopo molti anni.

Nel prossimo incontro, fissato per il 4 novembre 2020, l’azienda entrerà nel merito delle richieste sindacali su salario, orario di lavoro, part time, smart working. Spiega una nota del sindacato: "Per il premio di risultato l'azienda ritiene oneroso l'aumento richiesto (1.300 euro) ma ha dichiarato che è disponibile a discutere la ridefinizione degli obiettivi e l’aumento della parte variabile del salario, che ci espliciterà con una proposta nel prossimo incontro. Gli obiettivi proposti a cui correlare le erogazioni economiche sono cinque: redditività, efficienza, qualità, tempestività servizio, certificazione di stabilimento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento