menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Electrolux, confermata la crescita dello stabilimento forlivese. "Previsti investimenti per 34 milioni di euro"

Il gruppo svedese ha presentato venerdì il piano industriale

Electrolux consolida e rafforza la sua presenza in Italia, attraverso 140 milioni di investimenti previsti nel triennio 2019-2021 per le fabbriche italiane. Il gruppo svedese ha presentato venerdì il piano industriale. "Per lo stabilimento di Forlì - informa Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil nazionali - viene confermato il trend di crescita che ha caratterizzato gli ultimi anni. Infatti le previsioni indicano che potrebbero superare quota un milione e ottocentomila i forni e piani cottura fabbricati in Romagna nel 2021. Electrolux conferma anche importanti investimenti per 34 milioni nel triennio, volti a rafforzare lo sviluppo dell'importante insediamento produttivo forlivese". "La permanenza e il consolidamento di Electrolux nel nostro paese sono anche e soprattutto il risultato delle lotte e dei sacrifici delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno permesso di superare la fase difficile degli scorsi anni con il raggiungimento  dell'accordo del 2014", concludono i sindacati.

"Soddisfazione per le garanzie in occupazionali annunciate e massima vigilanza sulle garanzie in ordine ai posti di lavoro, affinchè gli annunciati processi innovativi dell'azienda collegati agli strumenti informatici e robotici non finiscano per ridurre il personale dei diversi stabilimenti italiani": così si è espresso anche Francesco Stavale, segretario provinciale Ugl Metalmeccanici di Forlì-Cesena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento