Elezioni delle Rsu alla Fidia: la Uilm incassa il 50% delle preferenze

La Uilm Uil di Forlì - afferma il sindacalista Luca Francia - ha ottenuto "un risultato imprevisto quanto gratificante nell’ambito del rinnovo dell’Rsu"

L'azienda Fidia Spa ha ospitato la prima elezione Rsu dopo il lockdown. Il tutto si è svolto nella massima sicurezza per tutte le lavoratrici e i lavoratori.
Con 22 voti sui 44 validi, pari al 50% delle preferenze, la Uilm Uil di Forlì - afferma il sindacalista Luca Francia - ha ottenuto "un risultato imprevisto quanto gratificante nell’ambito del rinnovo dell’Rsu. Un grande risultato ottenuto come sempre attraverso il lavoro di squadra. La Segreteria ringrazia i lavoratori partecipanti, gli iscritti, i simpatizzanti e il nuovo Rsu Andrea Bertaccini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento