rotate-mobile
Economia

Esperienze intensive di studio all'estero, lanciato il programma School Integration

Circa 70 soggetti, tra rappresentanti delle scuole e esperti del settore provenienti da tutta Italia, si sono ritrovati al Ceub di Bertinoro per il lancio del programma School Integration organizzato da Lingua Madre

Circa 70 soggetti, tra rappresentanti delle scuole e esperti del settore provenienti da tutta Italia, si sono ritrovati al Ceub di Bertinoro per il lancio del programma School Integration organizzato da Lingua Madre, azienda forlivese che opera nel settore dei soggiorni studio. Si sono discusse e approfondite le potenzialità educative di questo innovativo programma. Il programma School Integration si propone di offrire un'esperienza di studio all'estero intensiva, breve ma altamente accessibile, mirata a favorire l'integrazione culturale e linguistica degli studenti. Grazie alla partnership con scuole in Regno Unito, Francia e presto anche a Malta, Lingua Madre cerca di aprire nuove opportunità educative per gli studenti italiani desiderosi di arricchire il proprio percorso formativo.

Durante l'evento, sono stati presentati i principali obiettivi e benefici del programma School Integration, tra cui l'interazione autentica con studenti e docenti stranieri, la possibilità di sviluppare amicizie durature grazie al “buddy system” e l'esposizione diretta alla vita scolastica e familiare locale. La fondatrice di Lingua Madre, Martina Marzocchi, ha condiviso la sua esperienza personale e il suo impegno nel promuovere il legame tra lingua, cultura e viaggio attraverso l'organizzazione di soggiorni studio su misura. Ha inoltre annunciato l'espansione del programma School Integration a nuovi paesi europei nel prossimo futuro. info@lingua-madre.it.

lingua madre

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esperienze intensive di studio all'estero, lanciato il programma School Integration

ForlìToday è in caricamento