menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fauna selvatica e agricoltura, come convivere? Se ne parla in un incontro

’appuntamento è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita, i posti sono però limitati

“Fauna selvatica e agricoltura, come convivere?”: è il titolo dell’incontro pubblico organizzato dal Collegio dei Periti Agrari della Romagna a Forlì in programma lunedì alle15 nella Sala Europa della Fiera. Intervengono Maria Luisa Zanni, responsabile della pianificazione faunistica e osservatorio per la gestione della fauna selvatica della Regione Emilia-Romagna; Riccardo Fontana, associazione professionale Studio Geco; Alessandro Giampreti, del Collegio Periti Agrari della Romagna; Mario Braga, presidente nazionale dei Periti Agrari; e Antonio Baroncini, presidente del Collegio Periti Agrari della Romagna. Modera il giornalista Cristiano Riciputi.

L'incontro viene così presentato: "La presenza eccessiva di fauna selvatica, soprattutto di ungulati, sta rendendo impossibile in molte aree, soprattutto di collina e di montagna, l’attività agricola, già naturalmente difficoltosa e scarsamente produttiva, con crescenti fenomeni di abbandono ed effetti negativi sulla tenuta idrogeologica dei territori. La gestione della fauna selvatica è quindi un problema che riguarda non solo l’agricoltura ma l’intero territorio, con crescenti costi ambientali e sociali che bisogna risolvere con una corretta e pianificata gestione e una legislazione nuova ed aggiornata". L’appuntamento è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita, i posti sono però limitati in quanto viene garantito il distanziamento e tutte le norme atte al contrasto della diffusione del Covid-19. Per informazioni e prenotazione posti: 0543 32505, da contattare dalle 9 alle 13.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento