rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Nautica

Dopo Hong Kong Ferretti Group prepara lo sbarco alla Borsa di Milano

La società nota in tutto il mondo per i suoi yacht conferma la propria intenzione di procedere con la doppia quotazione delle proprie azioni ordinarie su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana

Ferretti Group prepara lo sbarco alla Borsa di Milano. La società nota in tutto il mondo per i suoi yacht conferma la propria intenzione di procedere con la doppia quotazione delle proprie azioni ordinarie su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana. A supporto della liquidità del titolo su Euronext Milan, è prevista un'offerta da parte di Ferretti International Holding S.p.A.delle azioni ordinarie esistenti, inclusa la greenshoe. Ai fini della quotazione, l'azionista venditore, che attualmente detiene circa il 63,75% del capitale sociale della Società, ha ottenuto le necessarie autorizzazioni a vendere fino al 28,75% del capitale sociale esistente della Società. La struttura finale dell'offerta, insieme agli altri termini e condizioni rilevanti, saranno determinati prima del lancio dell'Offerta.

L'offerta sarà riservata esclusivamente a investitori qualificati negli stati membri dello spazio economico europeo e del Regno Unito e a investitori istituzionali esteri al di fuori degli Stati Uniti d’America, con esclusione di quei Paesi nei quali l'offerta non è consentita in assenza di autorizzazioni da parte delle autorità competenti, in conformità con le leggi vigenti, o di esenzioni di legge o regolamenti applicabili. Ferretti Group, infatti, è già quotata a Hong Kong. 

"Sebbene l'Asia rimanga strategica, come già comunicato dalla società, la quotazione consentirebbe alla società di ampliare la composizione del proprio azionariato in alcune regioni, quali Europa, Medio Oriente e Americhe, che rappresentano i principali mercati del Gruppo - si legge in una nota della società -. In particolare, si prevede che la quotazione possa attrarre un maggior numero di potenziali investitori nella negoziazione delle azioni della Società, ampliando così la composizione dell’azionariato e aumentando il volume degli scambi delle azioni, con l'obiettivo di migliorare la liquidità e il profilo delle azioni della società nel mercato globale".

Compatibilmente con le condizioni di mercato, la società intende procedere all'offerta non appena saranno ottenute le relative autorizzazioni. A tal fine, in relazione alla quotazione, la società ha depositato un prospetto presso la Consob, che dovrà essere approvato dalla Consob ai sensi delle leggi e dei regolamenti applicabili. Nell'ambito dell'offerta, Goldman Sachs International, J.P. Morgan e UniCredit agiranno in qualità di joint global coordinators e joint bookrunners. Equita e Berenberg agiranno in qualità di joint bookrunners. UniCredit agisce anche come Listing Agent nel contesto della quotazione.

Informazioni sul Gruppo Ferretti

Il Gruppo, affermato operatore nel mercato globale degli yacht di lusso, è leader nel mercato globale degli yacht di lusso inboard sopra i 9 metri (circa 30 piedi) con una quota di mercato del circa 15% al 31 dicembre 2022 (fonte: dati del Gruppo basati sul database New Build Estimate al dicembre 2022, pubblicato ad aprile 2023 da Phil Draper & Associates) e tra i primi operatori nel segmento dei super yacht (fonte: dati del Gruppo basati sui dati del SYT iQ, pubblicato nel dicembre 2022 da SuperYacht Times)  Il Gruppo progetta, produce e vende yacht di lusso nei segmenti composite, made-to- measure, e super yacht da 8 a 95 metri (circa da 27 a 312 piedi), coprendo un'ampia e diversificata gamma di tipologie, in grado di soddisfare i gusti e le esigenze specifiche della propria clientela. Oltre alla vendita di yacht di lusso di nuova realizzazione, il Gruppo dispone di un'offerta diversificata per soddisfare le esigenze dei propri clienti al di là dell'acquisto di yacht, tra cui servizi di brokerage, chartering e gestione degli yacht; servizi post-vendita e di refitting; attività di brand extension, come lounge brandizzate, merchandising e servizi di restauro di imbarcazioni storiche; produzione e installazione di componenti nautici, come arredi in legno e sistemi e componenti cinetici; commercio di yacht pre-owned, offrendo opportunità di rivendita ai propri clienti come leva per facilitare le vendite di nuovi yacht; vendita di navi da pattugliamento costiero da parte della Ferretti Security Division. Per gli esercizi chiusi al 31 dicembre 2022, 2021 e 2020 e per i tre mesi chiusi al 31 marzo 2023, il Gruppo ha registrato ricavi netti, rispettivamente, di 1.030,1 milioni di euro, 898,4 milioni di euro, 611,4 milioni dieuro e 280,3 milioni di euro e un utile netto, rispettivamente, di 60,5 milioni di Euro, 37,4 milioni di euro, 22,0 milioni di euro e 18,6 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Hong Kong Ferretti Group prepara lo sbarco alla Borsa di Milano

ForlìToday è in caricamento