rotate-mobile
Economia

Ferretti, continua la protesta: 3 giorni di sciopero e presidio in Regione

Giovedì si è svolta l’assemblea dei lavoratori Ferretti stabilimento di Forlì dove le organizzazioni sindacali di categoria unitamente alla Rsu hanno esposto i contenuti dell’incontro di gruppo

Giovedì si è svolta l’assemblea dei lavoratori Ferretti stabilimento di Forlì dove le organizzazioni sindacali di categoria unitamente alla Rsu hanno esposto i contenuti dell’incontro di gruppo tenutosi con l’azienda martedì nella sede di Unindustria Forlì-Cesena. Nell’incontro si sono verificate ulteriori distanze fra le parti, di conseguenza il giudizio dei sindacati resta invariato e “quindi negativo rispetto alle proposte aziendali”.

“Confidando che il confronto possa registrare sviluppi in Regione ed eventualmente presso il ministero dello Sviluppo Economico - scrivono i sindacati – si dà seguito allo stato di agitazione già in atto, condiviso nel coordinamento sindacale di gruppo, con il completamento delle 4 ore di sciopero calendarizzate (per la produzione 4 ore a singhiozzo, per gli impiegati le prime 4 ore di venerdì). Dal 10 febbraio sono proclamate ulteriori 16 ore di sciopero: lunedì per l'intera giornata, con presidio dalle ore 6,30 davanti agli stabilimenti dell’azienda, contestualmente dalle ore 9,30 in piazza Saffi i lavoratori Ferretti si organizzeranno per informare i cittadini attraverso il volantinaggio. Nella stessa mattina un gruppo di lavoratori della Ferretti andrà in solidarietà davanti ai cancelli dell’Electrolux  a sostenere la lotta”.

Le ulteriori 8 ore di sciopero saranno effettuate martedì, sempre con presidio dalle 6,30 davanti agli stabilimenti. Nella stessa giornata, essendo stato convocato il tavolo istituzionale in Regione, dove saranno presenti anche i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil del territorio di Forlì, i lavoratori saranno in presidio, dalle ore 12,00, davanti alla Regione “per rivendicare le proprie ragioni e contribuire al sostegno di questa difficile vertenza”. Al termine del confronto i sindacati informeranno i lavoratori in presidio sui contenuti dello stesso e sulla base dell’esito dell’incontro i sindacati assieme ai lavoratori decideranno le ulteriori iniziative da sostenere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferretti, continua la protesta: 3 giorni di sciopero e presidio in Regione

ForlìToday è in caricamento