rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Economia

Appuntamento online per scoprire le novità della 16° edizione del Festival del Fundraising

L’edizione 2023 offrirà ai partecipanti più di 70 ore di formazione da relatori italiani e internazionali e speech ispirazionali nei giorni del 5.6.7 giugno 2023 a Riccione, luogo che per il terzo anno consecutivo accoglierà la conferenza

Appuntamento online il 25 gennaio per scoprire in anteprima le grandi novità della 16° edizione del Festival del Fundraising, la più grande conferenza italiana dedicata al settore non profit che lavora per un mondo più sostenibile. È da segnare in agenda l’appuntamento online di mercoledì 25 gennaio alle ore 13.00, che svelarà in anteprima le grandi novità del ricco programma pensato dal Festival del Fundraising 2023, che da sedici anni ha eletto la raccolta fondi quale strumento pratico per stimolare le organizzazioni non profit a migliorare l’impatto dei settori in cui operano, lavorando per un futuro del mondo sempre più sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

L’edizione 2023 offrirà ai partecipanti più di 70 ore di formazione da relatori italiani e internazionali e speech ispirazionali nei giorni del 5.6.7 giugno 2023 a Riccione, luogo che per il terzo anno consecutivo accoglierà la conferenza. Un evento in continua crescita, che registra ogni anno più di 400 nuovi iscritti col desiderio di avvicinarsi alla professione, ma anche tante le persone che scelgono il Festival del Fundraising quale momento per re-incontrarsi e restare aggiornati sui temi più caldi e innovativi, per un totale di oltre 3.000 presenze attese per l’edizione in arrivo. Molte le novità, a partire dai tre grandi filoni che approfondiranno il tema della raccolta fondi in settori chiave per l’Italia quali la Cultura – un settore vastissimo e che al suo interno accoglie un caleidoscopio di associazioni culturali, musei e progetti artistici – la Sanità – che ha conosciuto la potenza del fundraising durante la passata emergenza del Coronavirus - e lo Sport, dove operano migliaia di organizzazioni spesso di piccola dimensione che fronteggiano le necessità di crescenti spese di gestione e ricoprono sempre più un ruolo sociale importante per le nuove generazioni.

Iil Festival del Fundraising si aprirà lunedì 5 giugno con la Special Class di Riccardo Scandellari (Skande), guru per chi si occupa di marketing in Italia. Ancora segreto il nome del grande ospite che aprirà la plenaria iniziale del pomeriggio, a cui seguiranno altri due momenti in plenaria e le Big Room Idea, con nomi di spicco quali quelli di Paolo Borzacchiello, Vera Gheno, Giorgio Taverniti e il romagnolo Davide Cassani– per citarne alcuni. Tra le grandi novità è certamente da segnalare anche la 1° Digital Marathon - maratona dei casi di successo di piccole e grandi organizzazioni non profit che fanno raccolta fondi attraverso il canale digitale – e gli spazi dedicati al mondo del Lascito Solidale, quest’anno sul palco con un Forum dal respiro internazionale. Per partecipare alla grande Anteprima del Festival del Fundraising 2023 collegarsi al link https://rebrand.ly/partecipa_alla_diretta mercoledì 25 gennaio alle ore 13.00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appuntamento online per scoprire le novità della 16° edizione del Festival del Fundraising

ForlìToday è in caricamento