Fidia chiude uno stabilimento in Piemonte e concentra la produzione a Forlì

l trasferimento delle attività produttive di San Secondo di Pinerolo sarà effettuato presso lo stabilimento di Forlì, che si trova in via Golfarelli, entro la fine del mese di luglio

Il Fidia S.p.A., il gruppo meccanico che opera nella tecnologia del controllo numerico e dei sistemi integrati per il calcolo, la scansione e la fresatura di forme complesse, quotata nel segmento STAR di Borsa Italiana, ha siglato l’accordo con le parti sindacali relativo alla chiusura dello
stabilimento di San Secondo di Pinerolo. Il trasferimento delle attività produttive di San Secondo di Pinerolo sarà effettuato presso lo stabilimento di Forlì, che si trova in via Golfarelli, entro la fine del mese di luglio, mentre gli addetti dello stabilimento di Pinerolo saranno reimpiegati, a far data dal 1 Agosto, presso la sede di San Mauro Torinese. Dopo tale data lo stabilimento di Pinerolo non sarà più attivo.
Si definisce quindi la programmata e complessa riorganizzazione interna industriale iniziata alcuni anni fa con la costruzione del nuovo e moderno stabilimento industriale di Forlì, della superficie coperta di 8.800 mq. inaugurato a Novembre 2018, nel quale è stata accentrata la produzione di montaggio macchine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento