rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Economia

Fieravicola sbarca a Dubai: siglata la partnership con "Agrame"

"Agrame", giunta alla sua 15edisima edizione è diventata il punto di riferimento per l’area mediorientale con visitatori provenienti da Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, India, Oman, Pakistan, Cina, Kuwait, Sudan, Iran, Iraq e ora Italia

Il presidente di Fiera di Forlì Gian Luca Bagnara ha siglato un accordo di partnership con "Agrame", emergente manifestazione del settore zootecnico a Dubai. "Agrame", giunta alla sua 15edisima edizione è diventata il punto di riferimento per l’area mediorientale con visitatori provenienti da Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, India, Oman, Pakistan, Cina, Kuwait, Sudan, Iran, Iraq e ora Italia. Tampieri dell’International Department di Fiera di Forli dichiara che la volontà è quella di accompagnare i già espositori di Fieravicola in territori dalle indubbie prospettive di crescita. Grazie agli ottimi rapporti con Informa Exhibitions – multinazionale organizzatrice di questo evento e le istituzioni italiane in loco sarà possibile ancora una volta dare lustro al Sistema Italia creando un ponte tra Italia e Medioriente. Non solo avicultura, ad Agrame oltre alla filiera avicunicola sarà presente un salone dedicato all’Acquacultura, al Benessere Animali, alla Zootecnia ma soprattutto alla Mangimistica tema che diventerà fondamentale alla prossima edizione di Fieravicola prevista per marzo 2019.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fieravicola sbarca a Dubai: siglata la partnership con "Agrame"

ForlìToday è in caricamento