menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fieravicola riceve dallo staff egiziano la targa di partecipazione alla 14a edizione di Agrena

Fieravicola riceve dallo staff egiziano la targa di partecipazione alla 14a edizione di Agrena

Spedizione egiziana per Fieravicola, a caccia di nuove opportunità

In questa "tre giorni" egiziana è emerso ancora di più quanto i grandissimi allevamenti egiziani, nonostante l'instabilità politica del momento, siano alla ricerca di tecnologie estere specializzate

FierAvicola On Tour continua e, dopo i primi 2 impegni in Cina ed in Algeria nel mese di maggio, apre le porte al mercato egiziano partecipando ad Agrena “The 14th International Exhibition for the management and production of poultry, livestock and fish” tenutasi al Cairo International Conference Center il 28/30 giugno scorso.

In questa “tre giorni” egiziana è emerso ancora di più quanto i grandissimi allevamenti egiziani, nonostante l’instabilità politica del momento, siano alla ricerca di tecnologie estere specializzate, in particolar modo inerenti la prima parte della filiera, dove quelle italiane sono molto apprezzate. Relativamente alla parte finale della filiera invece si attendono riforme da parte del governo appena insediato in merito alla liberalizzazione e regolamentazione della lavorazione delle carni.

Il mercato avicolo egiziano, essendo uno dei più importanti nel medio oriente, rappresenta un importante sbocco per le tecnologie e l’innovazione italiana della filiera e la collaborazione tra i due enti fieristici, nata già dalle passate edizioni, ha lo scopo di essere/ costituisce un ponte tra i due mercati.

I progetti di internazionalizzazione che la Fiera di Forlì condivide con ICE, Regione Emilia Romagna e Camera di Commercio di Forlì-Cesena prevedono, oltre al tour, per l’edizione 2013 di Fieravicola nelle giornate dal 10 al 12 aprile p.v., la realizzazione di una speciale area espositiva internazionale in cui saranno presenti le maggiori fiere mondiali di settore e le più importanti riviste specializzate internazionali, nonché un international lounge interamente dedicato ai visitatori stranieri.

La rassegna forlivese consolida sempre più, lungo questo percorso, il suo ruolo di principale evento specializzato in avicoltura sia a livello europeo che nel bacino del Mediterraneo.

Il Tour proseguirà chiudendo l’estate in Francia a “Space” (Rennes, 11-14 settembre) ed aprendo la stagione autunnale con la partecipazione in Ucraina ad “Animal Farming” (Kiev, 31 ottobre – 2 novembre).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento