menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flamigni apre le porte al Gruppo Giovani Industriali di Confindustria Forlì-Cesena

L’azienda "Flamigni srl," operante nel settore dolciario dal 1930, nasce come una pasticceria artigianale nel centro di Forlì per poi concentrarsi principalmente sulla produzione e sulla vasta distribuzione negli ultimi 30 anni

Continuano in modalità “itinerante” le riunioni del Consiglio Direttivo dei Giovani Industriali di Confindustria Forlì-Cesena con la visita all’azienda Flamigni, iniziativa per incontrare gli associati “a casa loro” e per poter essere più vicini alla realtà locale. L’azienda "Flamigni srl," operante nel settore dolciario dal 1930, nasce come una pasticceria artigianale nel centro di Forlì per poi concentrarsi principalmente sulla produzione e sulla vasta distribuzione negli ultimi 30 anni. Flamigni si contraddistingue da sempre per il rigore nei metodi di lavorazione, l’alta qualità degli ingredienti e una particolare attenzione all’artigianalità e alla tradizione. Per l’intera giornata gli imprenditori, guidati dal titolare Massimo Buli, hanno visitato la nuova sede produttiva recentemente trasferita da Alba a Forlì che ha dato avvio al suo processo di modernizzazione.

"La mia famiglia ha investito in questo progetto industriale enormi risorse con l’obiettivo di portare a Forlì una produzione di grande eccellenza che fino a poco tempo fa veniva realizzata nel nostro vecchio stabilimento in provincia di Cuneo - afferma il titolare Massimo Buli -. È stato motivo di grande soddisfazione aver ricevuto la visita del Gruppo Giovani Industriali, ai quali ho potuto mostrare la nostra nuova realtà e descrivere il nostro sistema di lavoro che concilia numeri industriali con una qualità assolutamente artigianale".

Dopo un excursus sulla storia dell’azienda, il Gruppo ha proseguito con la visita in produzione conclusasi con la degustazione di un sublime panettone artigianale. Nello stabilimento forlivese si producono i lievitati da ricorrenza come panettoni e colombe, dove ancora molte fasi del processo avvengono manualmente, proprio come una volta. Flamigni, infatti, ha saputo coniugare tradizione e innovazione conservando immutata negli anni la stessa passione per il gusto, qualità e autenticità. "E' stata una visita veramente interessante, oltre che golosa - commenta Filippo Zamagni, presidente del Gruppo Giovani Industriali di Confindustria Forlì-Cesena -. Ci è stato mostrato infatti come si possano coniugare con il massimo profitto realtà industriale e qualità artigianale, il tutto accompagnato da assaggi gustosi, a riprova della bontà dei prodotti a marchio Flamigni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento