rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Imprese

E' già tempo di colombe in casa Flamigni, al via la produzione. Ultime occasioni al Temporary Outlet

Flamigni ha archiviato il 2022 con il sorriso, con un aumento del fatturato del 14%, che corrisponde a poco più di 16 milioni di euro, a fronte dei 14 milioni del 2021, che aveva battuto il record del 2019

Flamigni è già proiettata alle festività di Pasqua. Dopo aver prodotto circa un milione di panettoni per il periodo di Natale, con distribuzione anche in Europa (al primo posto c'è la Francia, poi la Germania e a ruota Spagna e Paesi Bassi), Inghilterra, America, Australia, Brasile e Nuova Zelanda, l'azienda dolciaria forlivese si sta avviando alle produzione delle colombe. Flamigni ha archiviato il 2022 con il sorriso, con un aumento del fatturato del 14%, che corrisponde a poco più di 16 milioni di euro, a fronte dei 14 milioni del 2021, che aveva battuto il record del 2019. 

Nel frattempo proseguono le vendite al Temporary Outlet destinato alla vendita dei propri prodotti presso il suo stabilimento, che sarà aperto anche nella mattinata di sabato dalle 9 alle 13: sarà possibile acquistare una vasta gamma di prodotti recandosi nella sede del loro stabilimento forlivese situato nella zona industriale di San Martino in Strada (via Martin Luther King, 17). Una vendita di fine stagione su panettone, torrone, pandoro e biscotteria, ma non solo, saranno presenti anche tante confezioni e oggettistica da regalo abbinata alle loro delizie artigianali. Sono disponibili poche rimanenze di panettoni farciti, ad esempio quello allo Spritz, al gin tonic, al Martini cocktail e zabaione. L'Outlet Flamigni rimarrà aperto fino al 22 gennaio la mattina dalle 9 alle 12.30 ed il pomeriggio dalle 15 alle 18, il tutto fino ad esaurimento scorte.

L'INTERVISTA - Flamigni alla conquista del mondo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' già tempo di colombe in casa Flamigni, al via la produzione. Ultime occasioni al Temporary Outlet

ForlìToday è in caricamento