rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Economia

Fondi europei per sviluppare turismo e agricoltura nei borghi, l'Unione dei Comuni ci prova

L'unione dispone ora di un patrimonio di conoscenze utile a sviluppare azioni concrete nel medio-lungo termine”. Il progetto rappresenta quindi un punto di partenza per iniziative future di sviluppo locale

Un “Laboratorio urbano aperto” specializzato sugli investimenti sull'agricoltura e il turismo è il progetto dell'Unione di Comuni della Romagna Forlivese presentato in Comune a Forlì. Nell'ambito dell'iniziativa Andrea Pignatti, consulente Borghi Autentici d'Italia ed esperto in materia di gestione dei fondi europei, ha coordinato cinque incontri formativi rivolti agli amministratori dei quindici comuni dell'Unione per informarli sulle opportunità di finanziamento messe a disposizione dall'Unione Europea. “Abbiamo svolto questi incontri direttamente sul territorio, andando proprio nei vari comuni. È visibile l'assenza della Provincia in veste di “regia progettuale”, i Comuni devono supportarsi a vicenda”, ha detto Pignatti. Aggiunge il presidente dell'Unione Giorgio Frassineti: “Riteniamo fondamentale l'utilizzo virtuoso dei fondi europei per lo sviluppo sinergico delle nostre valli, l'unione dispone ora di un patrimonio di conoscenze utile a sviluppare azioni concrete nel medio-lungo termine”. Il progetto rappresenta quindi un punto di partenza per iniziative future di sviluppo locale.

Questo progetto ha visto inoltre la realizzazione di cinque laboratori di co-progettazione, diretti da Carlo Montisci (consulente Borghi Autentici d'Italia ed esperto di processi partecipativi) e indirizzati agli “stakeholders”, ovvero alle associazioni culturali ed alle imprese attive sul territorio dell'Unione dei Comuni. “Al fine di ogni laboratorio doveva emergere una scheda progettuale - sottolinea Montisci - È ammirevole l'orgoglio di chi lavora sul territorio, i presenti si sono dimostrati molto interessati ad incrementare il settore del turismo e dell'agricoltura. Una criticità potrebbe essere rappresentata proprio dalla ricchezza di contenuti culturali e turistici presenti sul territorio, sarebbe difficile scegliere cosa mostrare in uno spot pubblicitario di trenta secondi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi europei per sviluppare turismo e agricoltura nei borghi, l'Unione dei Comuni ci prova

ForlìToday è in caricamento