rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

La formazione professionale forlivese in visita al Parlamento Europeo

I tre direttori degli enti con 8 dei propri collaboratori hanno fatto la memorabile esperienza di visitare il Parlamento europeo dove sono locati i principali uffici degli eurodeputati

Una delegazione rappresentativa dei tre enti di formazione (Techne Scarl, Fondazione Enaip e Cnos-Fap) è stata in visita al Parlamento europeo di Bruxelles sotto la guida esperta dall’europarlamentare Damiano Zoffoli. I tre direttori degli enti con 8 dei propri collaboratori hanno fatto la memorabile esperienza di visitare il Parlamento europeo dove sono locati i principali uffici degli eurodeputati. Obiettivo della visita è stato da un lato quello di rappresentare i fabbisogni e le esigenze del nostro territorio e dall’altro costruire reti e consolidare rapporti istituzionali per promuovere progettazioni europee, finanziabili dalla Commissione, che abbiano una forte ricaduta sul nostro territorio.

"Una grande opportunità grazie a Damiano Zoffoli - spiega Lia Benvenuti, direttore generale di Techne - che ci ha fatto immergere nella emozionante atmosfera del Parlamento, facendoci sentire parte integrante dell’Europa, quella vera e unita". "Stimolante - sottolinea Ermes Francisconi, direttore di Enaip - la visita all'Emiciclo, cuore della democrazia europea, in cui i 751 deputati svolgono i più importanti dibattiti del Parlamento e in cui hanno avuto luogo importanti votazioni".

"Una visita - evidenzia Sergio Barberio, direttore Cnos-Fap - che tutti i giovani allievi dei nostri corsi, dovrebbero realizzare. Toccare da vicino il Parlamento europeo che rappresenta la voce dei cittadini e conoscere l’impatto che produce in Europa e nel mondo rappresenterebbe, per i nostri ragazzi, un importante stimolo ai valori di cittadinanza attiva e democratica".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La formazione professionale forlivese in visita al Parlamento Europeo

ForlìToday è in caricamento