rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Alla scoperta della Cina: quattro lezioni, un test di inglese e si vola in Oriente

Alla fine del corso i partecipanti potranno scegliere se aderire allo stage lavorativo in Cina scegliendo come destinazione tra Pechino, Shanghai e Chengdu

Quattro lezioni, un test di inglese e si vola in Oriente. Tutti coloro che vorrebbero partire alla scoperta delle opportunità offerte dalla Cina, adesso possono farlo grazie al progetto “Italy-China: formazione e internazionalizzazione”. Dal 3 al 5 giugno, infatti, parte la prima tranche dell’iniziativa che si svolge a Forlì e consiste nel corso di formazione completamente gratuito. La seconda fase prevede uno stage, facoltativo, in diverse realtà imprenditoriali cinesi della piccola media impresa, ong o aziende internazionali, con sede a Pechino, Shanghai o Chengdu, e a cui si può aderire concordando modalità e termini alla fine della formazione.  

Il corso, ospitato dalla Camera di Commercio di Forlì-Cesena e sostenuto dalla Banca di Forlì, è rivolto a tutti i giovani, i diplomati e i neo-laureati che hanno compiuto 18 anni di età e possiedano una conoscenza della lingua inglese di livello intermedio-avanzato (B1-B2). Il progetto “Italy-China: formazione e internazionalizzazione” è realizzato da ImparaViaggiando, la divisione specializzata di Viaggi Fortuna in consulenza per la formazione  e soggiorni studio all’estero, che si avvale della collaborazione e dell’esperienza della “Hutong School” in Cina.

Durante i 4 incontri preparatori si affronteranno: lingua e cultura cinese, economia e geografia economica della Cina e le diverse possibilità di fare business in Cina. “Numerose saranno anche le testimonianze direttamente dalla Cina - aggiunge Martina Marzocchi, Project Manager di ImparaViaggiando - e particolare attenzione, inoltre, sarà rivolta alla preparazione dei curriculum vitae dei partecipanti per il mercato cinese”. Alla fine del corso i partecipanti potranno scegliere se aderire allo stage lavorativo in Cina scegliendo come destinazione tra Pechino, Shanghai e Chengdu, continuando così, a scoprire e approfondire la lingua e la cultura cinese con un supporto organizzativo locale 24 ore su 24.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta della Cina: quattro lezioni, un test di inglese e si vola in Oriente

ForlìToday è in caricamento