rotate-mobile
Economia Tredozio

Maltempo e frane: Cna chiede un'azione tempestiva per i danni

L'associazione "invita perciò tutti i soggetti che hanno e avranno un ruolo decisionale e operativo al fine del ripristino, anche parziale, della stessa viabilità, ad agire con tempestività e buon senso"

Sulla chiusura totale della Strada Provinciale 20 fra i comuni di Modigliana e Tredozio, dovuta ad una frana che ha fatto crollare parte della carreggiata interviene la presidenza di Cna Colline forlivesi, evidenziando la consapevolezza "dei notevoli disagi che coinvolgeranno tutti i cittadini, le aziende e le istituzioni tredoziesi, dato che dovranno allungare notevolmente il percorso per i trasferimenti verso valle e viceversa".

L'associazione "invita perciò tutti i soggetti che hanno e avranno un ruolo decisionale e operativo al fine del ripristino, anche parziale, della stessa viabilità, ad agire con tempestività e buon senso. È evidente, infatti, che ogni giorno di chiusura totale della strada impoverirà ulteriormente questo territorio e la sua già fragile economia, costituita anche da aziende di rilevanza internazionale, occorre perciò consapevolezza che, specialmente in questo periodo, la chiusura di un’azienda, la perdita anche di un solo posto di lavoro o il trovarsi esclusi dai più lineari circuiti economici e turistici, sarà vissuto negativamente dai cittadini e dalle aziende".

La presidenza di CNA Colline forlivesi "chiede con forza alle istituzioni e alla politica in generale, un grande impegno per la risoluzione dei problemi della montagna, anche come manifestazione di una vicinanza ed attenzione di cui comunità così duramente colpite hanno fortemente necessità. La stessa tempestività di intervento si auspica anche per la risoluzione dei problemi connessi ai danni provocati dalle frane nei comuni di Predappio e Dovadola, ennesima riprova di quanto il nostro Appennino, le sue strade e i suoi fiumi abbiano continuamente bisogno di una metodica manutenzione, a salvaguardia non solo del territorio, ma soprattutto di chi qui ancora vive e lavora".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo e frane: Cna chiede un'azione tempestiva per i danni

ForlìToday è in caricamento