menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I lavoratori della Cte di Bertinoro in sciopero nel veronese

Venerdì si è svolto lo sciopero di 8 ore dei lavoratori dello stabilimento C.T.E. di Bertinoro (ex. Bizzocchi) con manifestazione davanti ai cancelli della Sequani Meccanica di Rivoli Veronese

Venerdì si è svolto lo sciopero di 8 ore dei lavoratori dello stabilimento C.T.E. di Bertinoro (ex. Bizzocchi) con manifestazione davanti ai cancelli della Sequani Meccanica di Rivoli Veronese, azienda che oggi controlla la C.T.E. SpA. I lavoratori di Bertinoro hanno scioperato e manifestato per aprire una trattativa vera sul piano industriale. La comunicazione arriva da FIM FIOM UILM.

Le organizzazioni sindacali e la Rsu spiegano che “non sono disponibili a discutere unitamente di come gestire le conseguenze occupazionali di un piano industriale che, trasferendo da Bertinoro a Verona i tre quarti della produzione, determina 23 esuberi su 41 dipendenti e un rischio concreto di chiusura del sito di Bertinoro in pochi anni, con perdita del know how, della professionalità e della vocazione industriale del territorio di Bertinoro”.

I lavoratori hanno scelto di manifestare venerdì davanti ai cancelli della Sequani Meccanica perché era in programma nella giornata il “dealer meeting” (riunione dei venditori) di tutta la C.T.E. SpA. I lavoratori di Bertinoro hanno distribuito un volantino informativo sulla situazione del Gruppo ai lavoratori della Sequani e “hanno notato – riportano i sindacati - che, a causa della manifestazione, la visita allo stabilimento e il pranzo dei venditori previsto alla Sequani, non si è svolto. La giornata di oggi (venerdì ndr), che ha visto scioperare anche i lavoratori dello Stabilimento C.T.E. di Rovereto, conferma la determinazione dei lavoratori ad aprire una trattativa vera sul piano industriale”.


Esprimono solidarietà ai lavoratori Nicola Candido, per il Partito della Rifondazione Comunista – FdS, Silvia Federici di Lista Sinistra per Bertinoro e Sel.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento