Il direttore di Confesercenti Corzani a Salotto blu: "Alle imprese serve liquidità subito, altrimenti sarà il deserto"

"Prima c'è la salute, dopo la economia - ha aggiunto -. Ma le nostre imprese rischiano seriamente, quando la tempesta passerà, di non esserci più. Una cosa del genere non è mai avvenuta nel nostro Paese"

Giancarlo Corzani è anche componente della Giunta della Camera di Commercio della Romagna e del board territoriale di Banca Intesa ma non ama una eccessiva esposizione mediatica. "Chi fa mestieri come i nostri ha frequenti occasioni di comparire ma mi sono sempre chiesto se la vetrina personale sia davvero utile alla Associazione - ha spiegato Corzani, intervistato da Mario Russomanno a VideoRegione nella trasmissione che andrà in onda lunedi alle 23.15 -. Detto questo, oggi abbiamo di fronte un problema enorme, il virus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Prima c'è la salute, dopo la economia - ha aggiunto -. Ma le nostre imprese rischiano seriamente, quando la tempesta passerà, di non esserci più. Una cosa del genere non è mai avvenuta nel nostro Paese. Governo e Regioni stanno mettendo a punto interventi di sostegno alle imprese ma il problema vero non è l'entità delle risorse messe a disposizione ,bensì quello della celerità delle procedure. Se non saranno velocizzate con provvedimento straordinari temo che tutto risulterà inutile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento