menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il gruppo di lavoro Unindustria Forlì-Cesena in visita alla MechLave di Ferrara

Una delegazione composta da una ventina di imprenditori del comprensorio di Forli-Cesena ha visitato la sede del MechLave di Ferrara, un laboratorio per la meccanica avanzata del Tecnopolo dell’Università

Una delegazione composta da una ventina di imprenditori del comprensorio di Forli-Cesena ha visitato la sede del MechLave di Ferrara, un laboratorio per la meccanica avanzata del Tecnopolo dell’Università che opera nell’ambito della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna, appositamente dedicato alla ricerca industriale, ai servizi tecnologici alle imprese e al trasferimento tecnologico di metodologie e soluzioni in applicazioni di tipo industriale e produttivo.

“Si è trattato di un occasione particolarmente interessante - commenta Antonio Fabbri titolare della Fiorini Group e coordinatore del Gruppo Ricerca e Sviluppo di Unindustria Forlì-Cesena - nel corso della visita abbiamo potuto prendere visione dell’alto livello di competenze e professionalità del Tecnopolo e dello staff dei ricercatori, che operano nell’ambito della ricerca industriale e dei servizi tecnologici rivolti alle imprese” .

Dopo la presentazione delle attività del laboratorio da parte dei Coordinatori Responsabili dei singoli dipartimenti, si è presa visione delle attività di ricerca industriale attraverso l’illustrazione di case studies relativamente a progetti sull’acustica, le vibrazioni, l’informatica, le macchine e la fluidodinamica. A seguito della visita ai laboratori si sono svolti una serie di incontri one to one con i ricercatori di MechLave, per approfondire il confronto sulle problematiche aziendali, dalle quali sono già emerse alcune interessanti prospettive di collaborazione future.

“Cercare di avvicinare due mondi apparentemente distinti, coniugando ricerca, tecnologia ed imprenditoria è uno degli scopi del nostro gruppo di lavoro - sostiene Fabbri - e la visita ai laboratori MachLav aveva l’obiettivo di facilitare l’attivazione di sinergie tra le imprese ed il mondo della ricerca, puntando su professionalità qualificate e diversificate capaci di interpretare con una logica industriale i bisogni delle nostre aziende associate.” “Dentro MachLav - conclude Fabbri - abbiamo trovato un modello di conoscenza e di eccellenza che speriamo di poter valorizzare trasferendo contenuti e applicazioni nelle nostre imprese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento