rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Economia

Il sindaco Zattini incontra Confcommercio: "Vogliamo sburocratizzare la macchina amministrativa"

"Ho accolto con grande piacere l’invito di Confcommercio", aggiunge il primo cittadino

Il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, ha incontrato lunedì scorso il gruppo dirigente di Confcommercio nella sede dell’associazione di Piazzale della Vittoria, per parlare di imprese e delle linee di mandato recentemente illustrate in consiglio comunale. "Ancora una volta il sindaco Zattini si è dimostrato prima di tutto una persona di grande spessore umano e un’amministratore capace, preparato e responsabile, con una visione strategica della città lungimirante e un pragmatismo fuori dal comune", afferma il direttore di Ascom Forlì, Alberto Zattini, che insieme al presidente Roberto Vignatelli ha fatto gli onori di casa alla presenza del direttivo e di una quarantina di dirigenti".

"Abbiamo apprezzato la sua onestà intellettuale, la sua profonda umiltà e la capacità di mettersi al servizio della comunità in ogni momento, senza riserve. Forlì ha trovato ciò che cercava e soprattutto lo hanno trovato le nostre imprese che finalmente possono sperare in un cambio di passo nel governo di questa città", conclude. "Ho accolto con grande piacere l’invito di Confcommercio - aggiunge il primo cittadino -. Nel corso della serata abbiamo avuto modo di confrontarci sulle principali problematiche che investono il mondo delle imprese, condividendo un unico e semplice obiettivo. Vogliamo sburocratizzare la macchina amministrativa e metterla al servizio di chi lavora. Cercheremo di agevolare lo sviluppo del sistema imprenditoriale e la nascita di nuove start up. Il Comune deve mettersi al fianco delle imprese e non di traverso, in un’ottica di semplificazione dei procedimenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Zattini incontra Confcommercio: "Vogliamo sburocratizzare la macchina amministrativa"

ForlìToday è in caricamento