menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditrici a raccolta all'insegna della solidarietà

Le imprenditrici di Cna, Confcooperative, Cia e Confagricoltura si sono date appuntamento sabato scorso allo stand “Forlì-Cesena: Cuore buono d’Italia” alla Festa Artusiana

Le imprenditrici di Cna, Confcooperative, Cia e Confagricoltura si sono date appuntamento sabato scorso allo stand “Forlì-Cesena: Cuore buono d’Italia” alla Festa Artusiana. Una serata tutta al femminile, in un’occasione per valorizzare il lavoro delle donne, all’insegna della solidarietà. Parte dell’incasso della serata, infatti, sarà devoluto al centro giovanile di Forlimpopoli, recentemente inaugurato, capace di portare riflessioni sul tema della violenza e accompagnare i giovani adolescenti ad essere gli adulti consapevoli del domani.

Come spiegano le promotrici dell’iniziativa: “Lo stand di Cna, Confcooperative, Cia e Confagricoltura Forlì-Cesena cuore buono d’Italia non rappresenta solo la bontà e la genuinità della materia prima, ma anche e soprattutto il cuore pulsante di un territorio e di associazioni di categoria attente a creare una cultura e un ambiente di lavoro amico delle donne”.

Ricca e qualificata la presenza di imprenditrici rappresentanti delle varie associazioni, come anche la presenza istituzionale, che ha contato tra gli altri il sindaco di Forlimpopoli Paolo Zoffoli, il presidente di Casa Artusi Giordano Conti, la dirigente del Settore Cultura del Comune di Forlimpopoli Laila Tentoni. Due donne anche ai fornelli, col “menù del cuore” proposto da due apprezzatissime ristoratrici di Modigliana: Paola Tagliaferri e Elsa Fregnani, a testimoniare il lavoro di tante donne impegnate nelle varie attività di impresa.

Le tre associazioni promotrici rappresentano un grande numero di donne: CIA Donne in Campo riunisce 600 donne fra titolari e collaboratrici, Confagricoltura Donna ne rappresenta 400, mentre le Donne cooperatrici di Confcooperative sono complessivamente 9.455; CNA Impresa Donna rappresenta 3.400 imprenditrici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento