In attività almeno dal 1918: è possibile iscriversi al Registro nazionale delle imprese storiche

Nel Registro nazionale, a oggi, sono iscritte oltre 2450 imprese italiane ultracentenarie, di queste 12 della provincia di Forlì-Cesena.

Ancora pochi giorni per chiedere l’iscrizione al Registro nazionale delle imprese storiche, istituito nel 2011 da Unioncamere allo scopo di incoraggiare e premiare quelle imprese che nel tempo hanno tramesso alle generazioni successive un patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali. Nel Registro nazionale, a oggi, sono iscritte oltre 2450 imprese italiane ultracentenarie, di queste 12 della provincia di Forlì-Cesena.

Sul sito di Unioncamere (www.unioncamere.gov.it) è possibile consultare il registro e scaricare il volume. L’iscrizione al Registro è volontaria e gratuita e possono essere iscritte tutte le imprese, indipendentemente dalla natura giuridica o dal settore di attività purchè siano in vita almeno dal 1918. Le imprese che desiderano candidarsi devono presentare la propria richiesta alla Camera di commercio della Romagna entro il 31 luglio. Sul sito www.romagna.camcom.it, alla pagina dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico, sono pubblicati il regolamento, con le modalità di partecipazione, e il modulo per la domanda di partecipazione. Per informazioni: urp@romagna.camcom.it.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento