Innovazione digitale nelle imprese al centro di un incontro di Irecoop

Durante l’incontro, con il supporto di Confcooperative di Forlì-Cesena, sono stati affrontati diversi temi, collegati alla trasformazione digitale in atto nelle imprese cooperative

La sede di Forlì di Ireccoop ha ospitato un incontro dedicato all’orientamento professionale, realizzato dall’Ente di Formazione all’interno del progetto "Orientati al Futuro"cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia-Romagna. Durante l’incontro, con il supporto di Confcooperative di Forlì-Cesena, sono stati affrontati diversi temi, collegati alla trasformazione digitale in atto nelle imprese cooperative e al modo in cui le figure professionali possono partecipare al cambiamento, attraverso percorsi formativi “inclusivi” dove le persone sono “al centro”.

"La formazione per Irecoop Emilia-Romagna, da oltre 40 anni, rappresenta uno strumento efficace, che le persone hanno a disposizione per entrare nel mondo del lavoro - afferma Luca Bartoletti, responsabile Irecoop Emilia Romagna della sede di Forlì-Cesena -. E’ per questo che vengono organizzate diverse attività di Orientamento e Corsi di Formazione per i giovani, i disoccupati e gli operatori che lavorano nelle imprese cooperative e non, al fine di qualificarli rispetto agli standard formativi previsti a livello nazionale e regionale e con l’obiettivo di approfondire i temi di interesse per gli operatori economici, che vogliono rimanere competitivi all’interno del proprio mercato (formazione sulle tecnologie innovative, l’organizzazione aziendale e il social media marketing)".

"I cambiamenti e la trasformazione digitale in atto nei diversi settori produttivi (manifatturiero, agroalimentare, logistica, servizi alla persona, ecc.) rappresentano una sfida anche per noi Enti di Formazione - aggiunge -. Irecoop ha accettato questa sfida, e attraverso la qualità dei corsi proposti, le professionalità degli esperti coinvolti nelle docenze e la capacità dei propri coordinatori (Alice Leonardi, Daniela Selvi, Vania Sanna, Samantha Bielli ed Elisa Corbari), continuerà ad erogare servizi formativi finalizzati al trasferimento delle conoscenze di base e specifiche per preparare gli operatori a svolgere il proprio ruolo nel mondo del lavoro. Inoltre, attraverso l’aggiornamento e la così detta “formazione continua”, potremo supportare le persone ad affrontare i cambiamenti generati dall’implementazione delle nuove tecnologie nelle imprese, partecipando in maniera “inclusiva” alla trasformazione digitale". Dopo una breve analisi dei cambiamenti sociali generati dall’introduzione delle nuove tecnologie e delle opportunità offerte, attraverso l’intervento di due esperti, (Maria Teresa Rinieri, docente Corsi in ambito Socio Sanitario. ed Emanuele Samorì, docente in ambito agroindustriale) è stato possibile approfondire gli aspetti legati alle specifiche professionalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

Torna su
ForlìToday è in caricamento