rotate-mobile
Economia

Giuliani infissi, il caso in Consiglio comunale: "Faremo di tutto per evitare il fallimento"

L'esponente dell'opposizione ha presentato un question time per conoscere quale iniziative intenda prendere l'amministrazione comunale per "scongiurare la prospettiva del fallimento" dell'azienda che occupa circa 80 lavoratori

La crisi della Giuliani Infissi - la storica realtà forlivese specializzata in Italia nella produzione di serramenti, finestre e facciate continue - al centro di un'interrogazione del consigliere comunale di "Lista civica con Giorgio Calderoni", Federico Morgagni. L'esponente dell'opposizione ha presentato un question time per conoscere quale iniziative intenda prendere l'amministrazione comunale per "scongiurare la prospettiva del fallimento" dell'azienda che occupa circa 80 lavoratori e che rischia la chiusura dopo la marcia indietro del gruppo aziendale Aza Aghito Zambonini, " che inizialmente aveva manifestato la volontà di rilevare un consistente ramo aziendale della Giuliani".

In occasione del tavolo convocato il 18 luglio scorso in Prefettura alla presenza delle varie parti, l'assessore Paola Casara, alla quale fanno capo le deleghe alle Politiche per l'impresa, alla Scuola e alla Formazione, ha chiarito che "abbiamo preso atto dell'evoluzione che ci sono state nell'ultimo periodo. Ricordo che l'asta competitiva è prevista per il 19 settembre. Come amministrazione abbiamo detto che faremo di tutto affinchè ci siano imprese del territorio interessate alla cooperativa. Ci siamo dati appuntamento entro fine agosto per ritrovarci. La nostra intenzione è mettere in atto tutte le strategie possibili affinchè non avvenga il fallimento. Dopodichè troveremo tutti gli strumenti per sostenere le famiglie alle prese con la crisi, ma speriamo di non arrivare a questo punto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuliani infissi, il caso in Consiglio comunale: "Faremo di tutto per evitare il fallimento"

ForlìToday è in caricamento