Economia

Italo anche a Forlì, ancora nessuna certezza. "Stiamo lavorando per averlo"

Il 12 dicembre arrivò l'annuncio che Italo avrebbe fermato anche a Forlì. L'alta velocità è sbarcata in città il 9 giugno con il Freccia Rossa, ma per Italo ancora non ci sono certezze

Il 12 dicembre arrivò l'annuncio che Italo avrebbe fermato anche a Forlì. L'alta velocità è sbarcata in città il 9 giugno con il Freccia Rossa, ma per Italo ancora non ci sono certezze. La società Ntv infatti procede per gradi, dopo la scelta in Romagna della stazione di Rimini, non si esclude Forlì. “Speriamo entro l'anno di avere un secondo incontro con i dirigenti della società e con Ferrovie dello Stato – spiega il vicesindaco Giancarlo Biserna – uno l'abbiamo già avuto”.

Da Ntv, però, confermano a Forlitoday  che “a Forlì, allo stato dell’arte, non risultano disponibili marciapiedi di altezza adeguata agli standard tecnici del treno Italo, né abbiamo informazioni circa le previsioni di possibili lavori di adeguamento che consentano tale fermata. Ntv è disponibile come sempre a valutare la fattibilità del servizio laddove ci siano però le condizioni tecniche di operabilità”. Biserna spiega che si stanno programmando i lavori necessari per potere accogliere Italo alla stazione di Forlì: “I principali riguardano l'adeguamento dei marciapiedi” e anche una ripartizione dei costi con le Ferrovie. Ad oggi non sono ancora previsti incontri con i dirigenti di Ntv, ribadiscono dalla società.

Nelle speranza di Biserna, che sottolinea come il Comune di Forlì sia pronto a fare la propria parte economicamente, c'è però, oltre alla partecipazione di Ferrovie dello Stato, proprietarie della struttura, anche un eventuale contributo di Ntv, che risponde così: “E’ già abbastanza improprio che un’impresa privata, che paga annualmente un costo molto alto per l’uso dell’infrastruttura, abbia dovuto partecipare ai lavori di adeguamento del marciapiede a Rimini. Ci piacerebbe poterlo fare anche altrove, ma una liberalizzazione rimasta al momento incompiuta, ci costringe a guardare alla cruda realtà dei numeri e alla salvaguardia dei conti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italo anche a Forlì, ancora nessuna certezza. "Stiamo lavorando per averlo"

ForlìToday è in caricamento