Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

"L'Italia si cura col lavoro", i sindacati celebrano il Primo Maggio: saluti nei punti vaccini e comizio in Piazza

Cgil, Cisl e Uil celebrano il Primo Maggio con una serie di iniziative in tutto il territorio Forlivese

"L'Italia si cura col lavoro". Cgil, Cisl e Uil celebrano il Primo Maggio con una serie di iniziative in tutto il territorio Forlivese. Sabato i sindacati, assieme al Comune di Forlì e alla Provincia di Forlì-Cesena, porteranno un saluto al personale impiegato e volontario all'Hub Vaccinale di Forlì "quale simbolo della ripartenza". L'incontro avverrà con la collaborazione di Ausl Romagna. Inoltre insieme al sindaco di Santa Sofia, Daniele Valbonesi, sarà portato un saluto anche all’Hub Vaccinale di Santa Sofia. 

Seguiranno le iniziative nelle piazze cittadine. A Forlì alle 11.45 in Piazza Saffi, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza anti-covid, si terrà un comizio pubblico con i tre segretari territoriali di Cgil, Cisl e Uil, Maria Giorgini, Vanis Treossi ed Enrico Imolesi alla presenza delle autorità cittadine. L’iniziativa proseguirà nel pomeriggio alle 16 con la simbolica distribuzione di garofani rossi alla cittadinanza. Sempre in mattinata in collaborazione con l’Accademia Perduta Romagna Teatri si realizzerà un breve filmato al teatro Diego Fabbri, dove istituzioni, sindacato e mondo dello spettacolo si raccoglieranno per testimoniare la necessità della ripartenza del settore della cultura tra i più colpiti dalla crisi economica legata al Covid. 

Venerdì alle 21, in collaborazione con Barcobaleno, Anpi e Libera di Forlimpopoli si terrà on line la tradizionale iniziativa “Benvenga maggio - Il lavoro al tempo del Covid, parole e canzoni” i cui contenuti e link per il collegamento, sono riscontrabili nelle pagine Facebook delle associazioni promotrici. Sabato alle 10 in Piazza Garibaldi a Forlimpopoli si terrà l’iniziativa " Ricordare il 1 maggio" in collaborazione con l’amministrazione comunale. A Bertinoro Cgil, Cisl e Uil aderiscono all’invito del sindaco Gabriele Antonio Fratto di deporre una corona al monumento dei 5 martiri come gesto simbolico che ricorda il valore della sicurezza sul lavoro.

A Meldola i sindacati omaggeranno gli operatori sanitari e socio sanitari del territorio con una colazione offerta assieme ad artigiani e commercianti del territorio in collaborazione con il Comune di Meldola, come gesto di stima e ringraziamento a chi in questo lungo periodo si è trovato in prima linea nella battaglia al Covid 19.  Tutta la cittadinanza è invitata a collegarsi su Rai 3 dalle 16,35 alle 19 e dalle 20 alle 24, in diretta per l’edizione straordinaria del Concertone del Primo Maggio. Infine invitiamo tutti a portare nelle piazze, nelle strade e nelle case garofani rossi simbolo della Festa delle Lavoratrici e dei Lavoratori.

"In una fase difficile della vita del Paese, in cui c'è bisogno di ripartire nel segno dell'unità, della responsabilità e della coesione sociale, Cgil, Cisl, Uil vogliono ribadire unitariamente il valore della centralità del lavoro, per ricostruire su basi nuove il nostro Paese ed affrontare con equità e solidarietà le gravi conseguenze economiche e sociali della pandemia - evidenziano Giorgini, Treossi ed Imolesi -. Il 2021 continua ad essere colpito dalla emergenza sanitaria che già lo scorso anno ha messo tutti a dura prova. Qualcosa però sta cambiando con la campagna vaccinale che rappresenta anche il simbolo della speranza che ci permetterà di poter uscire da questa calamità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'Italia si cura col lavoro", i sindacati celebrano il Primo Maggio: saluti nei punti vaccini e comizio in Piazza

ForlìToday è in caricamento