rotate-mobile
Sindacati

L’Ugl incontra i vertici di Alea: “Chiesta diminuzione del carico di lavoro del personale”

“Siamo certi - aggiunge Iannarilli - che l’azienda, in fase di forte crescita, manterrà gli impegni presi adottando misure concrete che, fattivamente, contribuiscano alla crescita aziendale ed alla salvaguardia dei lavoratori”

Si è tenuto martedì l’incontro tra Alea Ambiente e la Federazione Ugl Partecipate Servizi Ambientali, rappresentata dal segretario nazionale Stefano Andrini e vice segretario nazionale Marco Iannarilli. “Abbiamo chiesto alla presidente di Alea Ambiente Simona Buda di condividere un percorso comune di valorizzazione del personale, riqualificazione, formazione adeguata, diminuzione del carico di lavoro e possiamo dire di aver trovato un interlocutore attento e propositivo”, spiega Andrini.

“Siamo certi - aggiunge Iannarilli - che l’azienda, in fase di forte crescita, manterrà gli impegni presi adottando misure concrete che, fattivamente, contribuiscano alla crescita aziendale ed alla salvaguardia dei lavoratori”. “Positivo anche il confronto con il consigliere comunale Francesco La Saponara che è intervenuto in più di un’occasione in consiglio comunale dando il proprio sostegno e solidarietà ai lavoratori di un comparto con grosse criticità, avanzando proposte concrete di riduzione del carico di lavoro e aprendo ad una partecipazione dei dipendenti alla gestione aziendale, nell’ottica di una valorizzazione dell’interesse comune tra i lavoratori e l’Azienda”, conclude Andrini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ugl incontra i vertici di Alea: “Chiesta diminuzione del carico di lavoro del personale”

ForlìToday è in caricamento