Economia

La tutela dei risparmi di pensionati al centro di un incontro di Cna

All’incontro parteciperà anche Adriano Maestri, presidente del consiglio di territorio della Romagna Banca Intesa San Paolo

Nell’ambito delle iniziative dei ''Percorsi di formazione/informazione'', Cna Pensionati di Forlì-Cesena ha programmato per martedì, alle 15,15 nella sede di Cna di Forlì, in via Pelacano 29, un incontro sulla tutela del risparmio. "Tutelare oggi il risparmio - afferma Alvaro Attiani, presidente di Cna Pensionati - è più complesso rispetto a quanto non fosse in passato, per cui sono necessarie sia una buona informazione, sia un efficace sistema di protezione''.

''Occorre, pertanto, innalzare il livello delle competenze finanziarie dei cittadini con una azione diffusa ed organica di informazione ed educazione, che consenta loro di valutare il più correttamente possibile, opportunità e rischi delle scelte di investimento - chiosa Attiani -. Come, però, sostiene il presidente di Banca d’Italia, l’educazione finanziaria non può e non deve soppiantare la tutela dei risparmiatori affidata alle autorità indipendenti ed agli organi dello Stato".

"Tutte le principali autorità di tutela dei clienti bancari e finanziari, hanno oggi tra i propri compiti quello di accrescere l’alfabetizzazione finanziaria, per migliorare il cosiddetto “benessere finanziario dei risparmiatori. C’è bisogno di informazione e di tutela - conclude Attiani - se è vero, come evidenziato dai risultati di una indagine di Standard & Poor’s di qualche anno fa sul livello di educazione finanziaria, che l’Italia si colloca all’ultimo posto tra i paesi europei, con solo il 37% degli adulti che raggiunge un sufficiente livello di conoscenza". All’incontro parteciperà anche Adriano Maestri, presidente del consiglio di territorio della Romagna Banca Intesa San Paolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tutela dei risparmi di pensionati al centro di un incontro di Cna

ForlìToday è in caricamento