La Val Bidente per un progetto futuro di turismo rurale: se ne parla al Meeting

Venerdì mattina al Meeting si parlerà della nuova filiera agricoltura-turismo-cultura-ambiente.

Al Meeting di Rimini venerdì mattina, alle 11.30, si terrà l'incontro "Agricoltura e Turismo: binomio vincente per le aree interne" nello Stand Istituzionale della Regione Emilia-Romagna. Si parlerà della nuova filiera agricoltura-turismo-cultura-ambiente che, in Val Bidente, trova terreno fertile per plasmare in chiave eco-sostenibile, l'offerta territoriale delle "destinazioni rurali" bidentine.

"Oggi - sottolinea Fausto Faggioli, promotore dell'incontro e presidente Earth Academy, Rete europea per la cooperazione e lo scambio delle buone prassi - la Ruralità rappresenta un prodotto con molte opportunità di crescita che gli derivano dalla sua capacità di rispondere e premiare le aree meno massificate e più attente ai valori della natura, cultura, enogastronomia, etica e sostenibilità." Non è il singolo elemento di richiamo quindi che connota una "destinazione rurale", ma è l'equilibrio che si crea tra gli elementi fisici ed immateriali, a far nascere una particolare atmosfera. Quell'atmosfera che fa assumere alla "destinazione" connotati molto estesi e arriva a comprendere tutto quello che esiste sul quel territorio, grazie alle persone che ci vivono.

"Sempre più i viaggiatori necessitano di un coinvolgimento emotivo, - rileva Claudio Milandri, sindaco di Civitella di Romagna - desiderano sentirsi in empatia con chi li ospita e sono propensi soprattutto a conoscere a fondo l'identità di un territorio. Più che vederlo o esserne semplicemente spettatori, vogliono viverlo in modo diretto e trasparente, vogliono assaporarne la genuinità che solo nel nostro territorio è tanto schietta e vera." "La chiave del successo per il futuro - conclude Bruno Biserni, presidente GAL L'Altra Romagna - è quella di proporre un Territorio vivo, dinamico, che produce il racconto di se stesso e quindi la propria qualità di vita, partendo da tutti gli elementi che lo compongono. Per realizzare questo è necessario un programma condiviso che abbia l'obiettivo di destagionalizzare l'offerta turistica che stiamo supportando con l'efficienza di un'innovazione tecnologica al passo con i tempi, ai fini di rendere attrattori per il turista, i centri storici, i borghi, i prodotti tipici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'incontro parteciperanno Luca Maestripieri, direttore Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo; il ministero Affari Esteri Hiroko Kudo, professoressa Faculty of Law, Chuo University Tokyo Japan; Ilia Varo, presidente Gal Valli Marecchia e Conca Bruno Biserni, presidente Gal L'Altra Romagna; Mauro Pazzaglia, direttore GAL L'Altra Romagna (FC); Tiberio Rabboni, presidente GAL Appennino Bolognese; Andrea Babbi, presidente Fondazione ITS Turismo e Benessere Emilia-Romagna; Alberto Casoria, presidente Assogal Puglia e Gal Meridaunia (FG); Stefano Berlini, progetto "Salute, Bene Comune"; il sindaco di Civitella Milandri; Liviana Zanetti, assessore Turismo Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC); Armando Di Ruzza, direzione Veronafiere; e Atos Mazzoni, consigliere UNPLI Emilia-Romagna. Conclusioni affidate a Simona Caselli, assessore all'Agricoltura, Caccia e Pesca Regione Emilia-Romagna. Coordina Fausto Faggioli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento