rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Economia

Lavoro, oltre 9mila ingressi nelle imprese nel primo trimestre 2022. In provincia al top il commercio

L’indagine rileva 3.400 entrate previste nel solo mese di gennaio e 9.150 nel primo trimestre 2022, con una variazione sull’analogo periodo del 2021 di +3.050 entrate previste

Arriva il borsino delle professioni della Camera di commercio riferito ai primi tre mesi del 2022. Per il primo trimestre del 2022 le imprese hanno programmato complessivamente 17.290 nuovi ingressi nelle province di Forlì-Cesena e Rimini, di cui 6.450 nel mese di gennaio.

I risultati dell’indagine per la provincia di Forlì-Cesena

L’indagine rileva 3.400 entrate previste nel solo mese di gennaio e 9.150 nel primo trimestre 2022, con una variazione sull’analogo periodo del 2021 di +3.050 entrate previste (+1.130 nel solo mese di gennaio).

I contratti previsti per le entrate nel mese di gennaio riguardano per il 71% lavoratori dipendenti (tempo determinato, indeterminato, apprendisti, altri alle dipendenze) con 19 punti percentuali in meno rispetto al periodo precedente, il restante 29% sono lavoratori con forme contrattuali diverse (collaboratori, in somministrazione, altri non alle dipendenze).

Le entrate programmate nei primi 5 settori di attività, nel mese di gennaio e nel primo trimestre 2022, ammontano rispettivamente a: 580 e 1.710 per il commercio; 390 e 1.250 per servizi di alloggio e ristorazione e servizi turistici; 380 e 1.060 per i servizi alle persone; 300 e 790 per le costruzioni; 220 e 510 per le industrie metallurgiche e dei prodotti in metallo.

Le previsioni di assunzioni per i giovani con meno di 30 anni riguardano il 27% dei casi (-1% rispetto al mese precedente), mentre il 14% delle entrate previste è destinato a personale laureato (+3%). Il 21% delle assunzioni programmate riguarda dirigenti, specialisti e tecnici (+6%, media nazionale del 26% anch’essa in crescita di 6 punti percentuali).

Ancora alte per le imprese intervistate le difficoltà a trovare i profili desiderati, previsti in ben 38 casi su 100, specie nelle aree tecniche e della progettazione (oltre 53%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, oltre 9mila ingressi nelle imprese nel primo trimestre 2022. In provincia al top il commercio

ForlìToday è in caricamento