Giovedì, 24 Giugno 2021
Economia

Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Si tratta di un'operazione da 12,98 milioni di euro (oltre al capitale circolante netto a servizio della divisione)

La piadina 'Loriana' passa sotto l'egida di Valsoia. Lo annuncia il colosso bolognese dell'alimentazione salutare, confermando l'accordo con De.Co Industrie per l'acquisto del ramo di azienda relativo al secondo player nel mercato italiano delle piadine. Si tratta di un'operazione da 12,98 milioni di euro (oltre al capitale circolante netto a servizio della divisione) finanziata con risorse gia' nella disponibilita' di Valsoia. L'acquisto sara' perfezionato nei prossimi giorni ed avra' efficacia a partire dal 31 dicembre.

Fino ad allora l'attivita' di distribuzione dei prodotti proseguira' in capo al venditore ed alla sua rete commerciale. L'accordo prevede che la produzione della piadina Loriana proseguira' negli stabilimenti di Forli' di De.Co Industrie, mantenendo inalterata l'esistente filiera di approvvigionamento, interamente tracciata. "Valsoia valorizza ulteriormente la tradizione alimentare italiana con la piadina Loriana dopo aver riportato in Italia le confetture Santa Rosa e dopo l'acquisizione del dolcificante Diete.Tic. Loriana ha ancora importanti opportunita' di crescita in Italia ed all'estero in un segmento di mercato dinamico, portatore di valori positivi legati alla bonta', versatilita' e tradizione del prodotto", spiega Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente di Valsoia. (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

ForlìToday è in caricamento