menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mancano professionalità nelle nuove tecnologie, la Vem Sistemi sostiene gli studenti più meritevoli del master Iulm

La rivoluzione digitale messa in atto dai big data e dall'intelligenza artificiale è una delle più rapide e pervasive fasi di cambiamento a cui si sia mai assistito nella storia e coinvolge sia la vita quotidiana che l’ambito degli affari

L'azienda forlivese Vem Sistemi ha avviato una collaborazione con Iulm Communication School, ed in particolare col suo master in Dmba (Data Management & Business Analytics), un percorso di alta formazione per il quale l'impresa di via degli Scavi offre ai partecipanti più meritevoli un premio di studio per contribuire al sostentamento economico del corso. La rivoluzione digitale messa in atto dai big data e dall'intelligenza artificiale è una delle più rapide e pervasive fasi di cambiamento a cui si sia mai assistito nella storia e coinvolge sia la vita quotidiana che l’ambito degli affari. In questo contesto, le aziende avranno sempre più bisogno di professionisti specializzati nell’estrarre informazioni di valore per sviluppare le proprie strategie. E' con questa importante consapevolezza che Vem Sistemi ha deciso di supportare l’iniziativa.

“Attraverso questo percorso di studi altamente specializzato Iulm Communication School fornirà competenze sempre più allineate alle richieste delle imprese, formando professionisti in grado di utilizzare al meglio gli strumenti di analisi offerti dall’intelligenza artificiale e dal cognitive computing, per trasformare i dati in informazioni utili per il business e generando così valore per le aziende – spiega Stefano Bossi, Amministratore delegato di VEM sistemi. “Il divario di competenze tra le figure richieste dalle aziende oggi e quelle effettivamente disponibili diventa sempre più marcato, è proprio per contribuire a colmare questo divario che VEM sistemi scende in campo in prima linea per partecipare alla formazione di nuovi talenti”. La seconda edizione del master ideato da Guido Di Fraia, docente IULM, consulente e formatore aziendale, prevede 280 ore di formazione con lezioni nel fine-settimana.

Conclude una nota: “Il supporto di VEM sistemi all’Executive Master in DMBA, rappresenta quindi un altro importante tassello della strategia delineata da VEM sistemi per contribuire a formare i giovani talenti di domani sviluppando le loro competenze professionali. Accanto a questa iniziativa infatti, si collocano anche l’attività svolta nei confronti della CyberAcademy di Modena di cui Vem è tra i principali sostenitori, le collaborazioni con la Fondazione FITSTIC - che realizza corsi biennali post diploma professionalizzanti per la formazione di tecnici superiori nei settori dell’Information Communication Technology, Techne che realizza corsi annuali per formare tecnici di reti e servizi per le telecomunicazioni, con la Fondazione Aldini Valieriani attraverso il partenariato del corso IFTS “Tecnico per la sicurezza delle reti e dei sistemi informatici” , con le Università di Bologna e Ferrara e RomagnaTech, Laboratorio di ricerca industriale e Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico nell’ambito della Rete alta tecnologia della Regione Emilia-Romagna”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento