menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marcegaglia/2, accordo separato. Cisl e Uil: "Ha vinto il buon senso"

"Ha vinto il buonsenso, abbiamo sconfitto chi non voleva la crescita e lo sviluppo di questo stabilimento". Luigi Foschi, segretario generale della Uil Forlì

“Ha vinto il buonsenso, abbiamo sconfitto chi non voleva la crescita e lo sviluppo di questo stabilimento”. Luigi Foschi, segretario generale della Uil Forlì, commenta così il risultato del referendum alla Marcegaglia sull'accordo separato, dove hanno vinto i 'sì'. Il neo segretario provinciale della Cisl, Filippo Pieri, gli fa eco: “Massima soddisfazione per un risultato non scontato, visto il clima di tensione durante le assemblee. Alla fine il contenuto dell'accordo ha convinto i lavoratori”.

I lavoratori che hanno votato a favore dell'accordo separato firmato da Cisl e Uil sono stati 168, mentre 141 sono stati i contrari. Ora Marcegaglia, ottenuto il salario d'ingresso si è impegnata ad investire sul territorio. “Intanto l'accordo dà la possibilità ai 12 lavoratori ai quali non è stato rinnovato il contratto di essere riassunti, in un totale di 20 assunzioni. Ma questo non è il punto centrale – spiega Enrico Imolesi, segretario Uilm-Uil Forlì – con questa intesa si dà un futuro allo stabilimento, perchè Antonio Marcegaglia aveva già parlato di ridimensionamento per Forlì. Noi abbiamo fatto il lavoro dei sindacati e ci siamo messi al tavolo per trovare un punto d'incontro. Ora grazie all'accordo si sbloccheranno subito 9 milioni per investimenti immediati e poi verrà portato avanti l'ampliamento dell'azienda, Abbiamo scongiurato anche il pericolo delle esternalizzazioni”.

Sono in cantiere due tranche. La proprietà ha già sottoscritto una fideiussione di 550 mila euro per i terreni nel Comune di Forlimpopoli. Adiacenti all'azienda, sul confine tra i due Comuni, sono previsti due nuovi capannoni, uno da 25 e l'altro da 35 mq. L'iter burocratico con l'amministrazione artusiana dovrebbe terminare intorno a settembre, poi per costruire ci sono 5 anni di tempo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento