Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia

Marketing e comunicazione, acconciatori ed estetiste hanno incontrato Lele Canavero

"Quando si parla di parrucchieri ed estetiste si pensa sempre, in materia di miglioramento, a nuove tecniche di taglio ed a formazione applicabile alla tipologia di attività", spiega Daniele Mazzoni, responsabile di Cna Benessere e Sanità Forlì-Cesena

Si è tenuto giovedì sera l'incontro con Lele Canavero, organizzato da Cna Benessere e Sanità Forlì-Cesena. "Quando si parla di parrucchieri ed estetiste si pensa sempre, in materia di miglioramento, a nuove tecniche di taglio ed a formazione applicabile alla tipologia di attività - spiega Daniele Mazzoni, responsabile di Cna Benessere e Sanità Forlì-Cesena -. E’ giunto il momento di fare un passo in direzione del marketing, al fine di comunicare alla clientela le ragioni per cui essa deve continuare, od iniziare, a scegliere te piuttosto che un altro. La motivazione e lo stile dell’odierno creatore d’immagine, necessitano di nuovi stimoli ed informazioni in grado di mantenere alta la propria qualificazione professionale".

"Canavero è da anni consulente di moltissime imprese del settore, in ambito nazionale, oltre che autore di libri ed organizzatore di eventi specifici per il comparto dell’acconciatura ed estetica - prosegue Mazzoni -. Nell’occasione, egli ha messo a disposizione delle imprese associate a Cna, la propria esperienza per aiutarle ad affrontare le sfide future. A differenza dei consulenti e formatori che hanno adattato il marketing universale al mondo dell’hayrstiling, Canavero ha scelto di riscrivere il marketing su misura per i parrucchieri. Egli ha reso più semplice ed efficace ciò che prima non lo era; finalmente si può fare marketing con la stessa sicurezza e la stessa passione, con cui si esegue un taglio ed una nuova acconciatura. Durante l’incontro è stato distribuito il volume “I parrucchieri sono creatori di autostima".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marketing e comunicazione, acconciatori ed estetiste hanno incontrato Lele Canavero

ForlìToday è in caricamento