menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Microcredito, nuova campagna informativa della Fondazione

Il microcredito si rivolge a tutte le persone che risiedono nell'area di interesse della Fondazione e che siano in temporanea difficoltà o abbiano un progetto di reinserimento lavorativo o di avvio di un'attività autonoma

Nuova campagna informativa della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì sul microcredito, che già a partire dal 2010 ha cercato di dare una risposta immediata e concreta alle difficoltà non solo delle famiglie ma anche del mondo del lavoro provocate dal persistere della crisi economica attraverso lo strumento del micro-credito, grazie anche alla collaborazione da una parte del Centro di Ascolto Buon Pastore e, dall’altra, di Cariromagna.

A due anni di distanza la Fondazione ha riproposto questa opportunità aumentandone la dotazione e coinvolgendo come partner – sempre con riferimento al mondo del lavoro - anche CNA, Confcommercio, Confartigianato, Confcooperative, Legacoop, Creditcomm, Unindustria e Coldiretti. Il microcredito si rivolge quindi oggi a tutte le persone che risiedono nell’area di interesse della Fondazione e che siano in temporanea difficoltà o abbiano un progetto di reinserimento lavorativo o di avvio di un’attività autonoma.

Per i primi, ovvero per esigenze familiari, si possono richiedere da un minimo di 2.000 euro ad un massimo di 6.000 euro, mentre per i secondi, ovvero  per un’ attività lavorativa o per l’avvio di un’attività autonoma, il tetto viene innalzato al doppio, ovvero fino a 12.000 euro. Queste somme dovranno quindi essere restituite in un massimo di 5 anni (con rate mensili a partire solo dal 7° mese), a tasso fisso agevolato e senza spese di erogazione e di gestione.


La Fondazione sta attuando in questi giorni una diffusa campagna informativa nel territorio comunale e di tutto il comprensorio e ricorda a tal scopo che per ogni informazione e richiesta di chiarimento ci si può rivolgere - oltre che alla Fondazione stessa - al Centro di Ascolto Buon Pastore, ai Centri di Ascolto Caritas, e alle Filiali della Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna. Le domande andranno quindi presentate al Centro di Ascolto Buon Pastore previo appuntamento (telefono: 0543-35192 - E-mail: centrodiascolto@caritas-forli.it; microcredito@caritas-forli.it).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento