Martedì, 21 Settembre 2021
Economia

"Migliorare il dialogo fra imprese e banche": l'impegno di Confartigianato

Spiegano Gianluigi Bandini e Mauro Collina dell’ufficio credito e progetti speciali di Confartigianato di Forlì “mai come ora è divenuta fondamentale la conoscenza approfondita delle regole del gioco per mantenere fluido l’accesso al credito e, se possibile, migliorarlo"

Martedì la sede di Confartigianato di Forlì ha ospitato un confronto sul tema "Rapporto banche imprese, le difficoltà di accesso al credito". "L'iniezione di liquidità a favore delle imprese, a seguito delle straordinarie misure messe in campo dallo Stato, ha creato una situazione di calma apparente nei rapporti fra sistema bancario e mondo imprenditoriale - spiegano Gianluigi Bandini e Mauro Collina dell’ufficio credito e progetti speciali di Confartigianato di Forlì -. Con l’introduzione di normative europee più stringenti sul tema del credito e con la fine della moratoria sui finanziamenti questo fragile equilibrio sembra destinato a infrangersi, rischiando di travolgere le aziende, impreparate ad affrontare la nuova situazione. Mai come ora è divenuta fondamentale la conoscenza approfondita delle regole del gioco per mantenere fluido l’accesso al credito e, se possibile, migliorarlo".

Per questo l’associazione forlivese, con la collaborazione di Marco Damiani, ex direttore di banca ed esperto della materia, ha organizzato un primo incontro su queste tematiche, riservato ai dirigenti, per individuare la migliore strategia operativa. L'incontro è stato occasione per presentare il nuovo servizio che Confartigianato mette a disposizione dei propri associati: partendo dall’analisi delle centrale rischi. "L’obiettivo è proprio identificare le criticità presenti, per rimuoverle e intraprendere un percorso virtuoso in grado di migliorare le variabili che condizionano il rapporto con gli istituti di credito e di conseguenza l’accesso a finanziamenti, agli affidamenti e a condizioni bancarie più vantaggiose", proseguono Bandini e Collina. Dopo il primo incontro, riservato a un ristretto gruppo di imprenditori, sono in via di definizione ulteriori appuntamenti aperti a tutti gli associati, nella consapevolezza che una migliore conoscenza di una materia complessa quale il credito, possa essere lo strumento vincente per favorire il dialogo con il sistema bancario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Migliorare il dialogo fra imprese e banche": l'impegno di Confartigianato

ForlìToday è in caricamento