Assicurazioni, scatta la "fase 2" della mobilitazione dei carrozzieri di Cna

Obiettivo: ottenere modifiche strutturali al ddl Concorrenza che impone agli automobilisti l'obbligo di servirsi esclusivamente delle carrozzerie convenzionate

Daniele Mazzoni nella foto

Scatta la "fase 2" della mobilitazione dei carrozzieri aderenti a Cna. "È la terza volta che dobbiamo fare fronte ad un attacco diretto – afferma Daniele Mazzoni, responsabile provinciale per Cna del settore delle carrozzerie – che rischia di relegare il mercato della riparazione sotto l’inaccettabile controllo del mondo assicurativo. Un’operazione che è l’opposto esatto della concorrenza”.

Lo strumento messo in campo è un manifesto destinato a essere esposto in tutte le carrozzerie, e comunque a disposizione di tutti i carrozzieri. Obiettivo: ottenere modifiche strutturali al ddl Concorrenza che impone agli automobilisti l'obbligo di servirsi esclusivamente delle carrozzerie convenzionate. Cna chiede "più concorrenza e meno costi". "La concorrenza – si legge nel manifesto – è un valore, perché "garantisce la presenza sul mercato di una pluralità di soggetti economici, permette al consumatore di scegliere, consente di avere qualità alta e prezzi bassi, garantisce informazione e trasparenza del mercato a tutela degli automobilisti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il disegno di legge Concorrenza, si sottolinea nel manifesto, "ripropone disposizioni sull'Rc Auto che determinano uno squilibrio concorrenziale ad esclusivo vantaggio delle compagnie di assicurazione". Cna chiede, allora, al Parlamento di "modificare il ddl" per garantire "libertà dell'automobilista di scegliere la carrozzeria di fiducia, piena trasparenza dei costi di riparazione, riparazione a regola d'arte, la sola in grado di assicurare la sicurezza dei veicoli, nessuna costrizione per l'automobilista ad anticipare il pagamento del danno alla propria carrozzeria di fiducia. Rammentiamo che, continua con grande successo la petizione on line per bloccare l’iter di questo disegno di legge firmando lo stesso sul sito www.cna.it".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento