rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

Da Forlì a Bologna per la mobilitazione dei lavoratori edili

Scopo dell'iniziativa rinvendicare, tra le altre cose, spiegano i sindacati, "il rinnovo del Contratto Collettivo di Lavoro in edilizia"

Anche Fillea Cgil, Filca Cisl, Feneal Uil di Forlì, organizzando pullman di lavoratori del settore edile ed altri in solidarietà alla categoria delle costruzioni, hanno partecipato giovedì mattina ad una delle cinque manifestazioni interregionali previste in tutta Italia in occasione della “mobilitazione degli edili”. Scopo dell'iniziativa rinvendicare, spiegano i sindacati, "il rinnovo del Contratto Collettivo di Lavoro in edilizia; chiedere investimenti e lavoro contro una crisi senza precedenti, come dimostrano gli ultimi dati sulle Casse Edili; chiedere a gran voce di modificare l’Ape Agevolata che rischia di diventare un miraggio per quasi tutti i lavoratori del settore edile. Occorre cambiare i requisiti e mandare in pensione i ventitremila lavoratori con età ampiamente superiore ai sessanta anni, che ancora rischiano la vita sulle impalcature". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Forlì a Bologna per la mobilitazione dei lavoratori edili

ForlìToday è in caricamento