menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monier, i sindacati: "Vogliono chiudere. 13 dipendenti a rischio"

Dopo lo sciopero di giovedì alla Monier di Panighina di Bertinoro, i sindacati, uniti, non mollano: "Chiediamo un tavolo istituzionale di crisi sia al sindaco, che alla Provincia"

Dopo lo sciopero di giovedì alla Monier di Panighina di Bertinoro, i sindacati, uniti, non mollano: “Chiediamo un tavolo istituzionale di crisi sia al sindaco, che alla Provincia – spiega Romano Cioccotorto, segretario Fillea Cgil – e vorremo coinvolgere anche gli altri stabilimenti che l'azienda francese ha in Italia”. Il problema è la paventata chiusura della sede produttiva di Bertinoro che, “produce a livello pieno. Per questo i 13 lavoratori sono rimasti stupiti dalla notizia”.

Lo storico stabilimento romagnolo che produce materiali di copertura per tetti, è stato investito da una bufera. “Il gruppo ha annunciato una riorganizzazione e il timore è che chiuda a Bertinoro, nell'incontro tenutosi a Roma questa è stata una delle ipotesi collegate alle strategie societarie”, continua Cioccotorto.

Giovedì lo sciopero unitario al quale “hanno aderito tutti e 13 i dipendenti”. Paride Amanti, segretario generale della Cgil mette all'ordine del giorno “capire rapidamente il piano industriale dell'azienda e le prospettive reali”.   
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento