Natale, "I commercianti apprezzano gli sforzi del Comune". Cauto ottimismo per la corsa ai regali

Il direttore di Confcommercio, Alberto Zattini, commenta così un'indagine effettuata dall'associazione di categoria su un campione di circa 50 imprese del comprensorio Forlivese

"Le famiglie hanno ancora voglia di dedicarsi all’acquisto Natalizio". Il direttore di Confcommercio, Alberto Zattini, commenta così un'indagine effettuata dall'associazione di categoria su un campione di circa 50 imprese del comprensorio Forlivese. "Nonostante anche nel nostro territorio le famiglie risentano dell’effetto della crisi economica di questi anni e nonostante il clima di sfiducia sia sensibilmente aumentato, la percezione che hanno gli imprenditori intervistati è che il periodo di dicembre si confermerà il più importante dell’anno", sostiene Zattini.

La spesa media dei forlivesi, stimata, dovrebbe aggirarsi intorno ai 158 euro per persona confermando il livello dello scorso anno. Anche se in calo rispetto alle percentuali degli anni passati (nell’anno 2009 pari circa al 92%) l’83% dei forlivesi farà dei regali, nonostante il timore è che sia in calo la quota dei consumi nei negozi.  "Se questi dati venissero confermati a consuntivo, si potrebbe riscontrare una sostanziale tenuta dei consumi rispetto allo scorso anno, anche se molto in flessione, circa il 30%, rispetto all’anno 2009", analizza Zattini.

Molti degli intervistati hanno dichiarato che una parte dei consumi natalizi potrebbe essere stata assorbita dal Black Friday: "in tanti hanno infatti lamentato che questa iniziativa è coincisa con una giornata troppo a ridosso del Natale e molti consumatori potrebbero aver approfittato delle tante offerte proposte sul mercato", spiega il direttore di Concommercio. Una percentuale del 49% degli intervistati spera di confermare gli incassi dello scorso anno mentre una percentuale di circa il 24% teme una flessione degli stessi. I fiduciosi, cioè coloro che sperano di migliorare i dati del 2018, sono circa il 27%.

Ad alzare il termometro dell'ottimismo le iniziative in centro per il Natale: "Le imprese forlivesi intervistate hanno dichiarato un grande apprezzamento per gli sforzi messi in campo dalla amministrazione. Particolarmente apprezzate sono state la sosta gratuita, tutti i pomeriggi per tutto il periodo Natalizio, e gli investimenti fatti in tema di animazione, addobbi e illuminazione Natalizie".

"La stragrande maggioranza degli intervistato auspica che i forlivesi apprezzino le tante offerte del nostro territorio - conclude Zattini -. l’offerta commerciale è sicuramente adeguata alle aspettative e le nostre città sono accoglienti e ricche di ogni tipologia di eventi. Insomma , ci sono tuti gli ingredienti  necessari affinchè i forlivesi vivano il loro territorio".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

  • Tenta il suicidio lanciandosi contro le auto in transito: salvato dalla Polizia

Torna su
ForlìToday è in caricamento