menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nevone, saranno recuperati solo due dei quattro mercati saltati

Per il "nevone" il mercato saltò per ben quattro volte: si è deciso di recuperare due date con mercati domenicali, mentre per gli altri due mercati mancati il Comune restituirà i canoni agli ambulanti

Il “nevone” dello scorso febbraio penalizzerà le casse del Comune anche per la restituzione dei canoni agli ambulanti di piazza Saffi per l'occupazione degli stalli del mercato. Ad illustrare il dato è stata, nel consiglio comunale di lunedì, l'assessore alle Attività Produttive Maria Maltoni. Per il “nevone” il mercato saltò per ben quattro volte: si è deciso di recuperare due date con mercati domenicali, mentre per gli altri due mercati mancati il Comune restituirà i canoni agli ambulanti.

Una soluzione non del tutto soddisfacente per Raffaella Pirini, capogruppo di Destinazione Forlì, che ha posto il tema con un'interrogazione. Pirini ha girato alla giunta la protesta di alcuni ambulanti che nella giornata di ieri, domenica 15 aprile, in occasione del mercato di recupero, avrebbero preferito, anche per ammortizzare i costi, tenere le bancarelle montate tutto il giorno.

Niente da fare per l'assessore Maltoni: “Non si è trattato di un mercato straordinario come per le feste religiose. Era in sostituzione dei quattro persi per il  maltempo, che sono mercati solo della mattina. E' stata fatta questa scelta, in accordo con gli operatori, per non sovraccaricarli di lavoro domenicali. Resta il nostro sostegno ai mercati, che concorrono all'animazione della città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento