menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi Querzoli, i sindacati: "Oltre 130 lavoratori da novembre senza stipendio"

"I lavoratori non percepiscono alcun emolumento da novembre e a tutt'oggi ancora non si è riusciti ad ottenere l'anticipo dalle banche", affermano i sindacati

"Forte preoccupazione": è quanto esprimono Domenico Parigi, Carlo Bassini e Angelo Spampinato, rispettivamente segretari generali di Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil, in merito alla "grave situazione di disagio economico in cui si trovano gli oltre 130 lavoratori della Querzoli a seguito della Liquidazione Coatta Amministrativa". Continuano i sindacati: "Assieme alle Istituzioni si è provato a costruire l’anticipo dalle banche delle quote economiche della Cassa Integrazione Straordinaria per la copertura degli ammortizzatori sociali, ma ciò ad oggi non ha prodotto alcun risultato, lasciando i lavoratori e le loro famiglie in una situazione economica drammatica".

"I lavoratori non percepiscono alcun emolumento da novembre e a tutt’oggi ancora non si è riusciti ad ottenere l’anticipo dalle banche - continuano Parigi, Bassini e Spampinato -. A seguito di questo quadro Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil territoriali, insieme alla Rsu hanno avanzato richiesta urgente di incontro al Prefetto e al Sindaco di Forlì per trovare soluzioni in grado di rispondere ai bisogni impellenti dei lavoratori". Giovedì 11 maggio i sindacati incontreranno il commissario liquidatore nella sede aziendale, per confrontarsi sulle problematiche legate a questa complessa procedura e al termine informeranno i lavoratori sui contenuti dell’incontro.

Per entrambe le occasioni verrà valutata la possibilità di organizzare presidi o altre forme di protesta. Concludono Parigi, Bassini e Spampinato: "Il patrimonio professionale dei lavoratori Querzoli è un valore importante per il territorio forlivese e non solo, che non può andare disperso, per questo chiediamo un progetto che riesca a valorizzare queste figure in una sfida imprenditoriale nel settore dei manufatti industriali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento