La tradizione sposa l'innovazione: due giovani aprono una stamperia artigianale

"La decisione di aprire una stamperia artigianale – spiegano Antonio Bandini e Giulia Martina Serafini – che utilizza un metodo antico e lento è stata per noi una scelta etica e di vita"

Le antiche tradizioni incontrano l’innovazione e con questo spirito, Antonio Bandini e Giulia Martina Serafini hanno aperto a Santa Sofia Peromatto, una nuova stamperia di tessuti, conosciuta come stampa a ruggine. L’Associazione Stampatori Tele Romagnole, che raccoglie gli artigiani del settore delle province di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini e Pesaro, hanno avuto il piacere di incontrare, assieme ai responsabili di Confartigianato Cesena e di Cna Forlì-Cesena, i due giovani artigiani santasofiesi.

"La decisione di aprire una stamperia artigianale – spiegano Antonio Bandini e Giulia Martina Serafini – che utilizza un metodo antico e lento è stata per noi una scelta etica e di vita. Ci sembrava giusto e bello portare avanti questa tradizione artigiana del territorio, sia per preservarla, che per valorizzarla. Nella nostra bottega tutto viene creato con le nostre mani. Abbiamo molta fiducia nel futuro dell’artigianato e nel suo ritorno tra le nostre generazioni; una fiducia che viene alimentata dallo scambio e reciproco supporto dato da tutti i membri dell’Associazione Stampatori Tele Romagnole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incontro è stata un’occasione per parlare dell’associazione e di come organizzarsi per sviluppare relazioni e partecipare alle diverse fiere per valorizzare il lavoro artigiano che, grazie all’esperienza e alla conoscenza, hanno reso famoso in tutto il mondo il tessuto stampato a ruggine. Al termine dei lavori, la tradizione artigiana ha incontrato quella culinaria al ristorante Fiaschetteria di S. Sofia, dove gli artigiani si sono seduti attorno a un tavolo per continuare a confrontarsi, gustando la tipica cucina romagnola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento