menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo sciopero alla Croci. I sindacati: "Adesione totale"

"Lunedì alla Croci spa di Bertinoro i lavoratori hanno scioperato per l'intera giornata: l'adesione allo sciopero è stata totale". L'annuncio arriva dai segretari di Fim, Fiom e Uilm

“Lunedì alla Croci spa di Bertinoro i lavoratori hanno scioperato per l’intera giornata: l’adesione allo sciopero è stata totale”. L'annuncio arriva dai segretari  di Fim, Fiom e Uilm, Claudio Valentini, Michele Bulgarelli ed Enrico Imolesi. Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati e dalla Rsu “di fronte all’esito negativo dell’incontro tenutosi giovedì  presso la Confindustria”. “Al fine di creare le condizioni per un positivo sbocco della vertenza, non sono stati proclamati ulteriori scioperi fino al 4 novembre”.

“Nonostante abbiamo avanzato proposte concrete sulla gestione della crisi che attraversa l’azienda che prevedano l’utilizzo di diversi strumenti (CIGO, CIGS, mobilità per volontari e per accompagnamento alla pensione), - spiegano i segretari - l’azienda non si è resa disponibile ad un contestuale ritiro della disdetta della contrattazione aziendale (raccomandata inviata il 27 settembre scorso)”.

“Oggi (lunedì ndr) di fronte ai cancelli della fabbrica, i lavoratori hanno riconfermato il mandato alla RSU e a FIM FIOM UIILM territoriali per richiedere il ripristino della storia contrattuale della Croci e la difesa delle condizioni economiche contrattate (comprensive della 14ma mensilità).
Venerdì 4 novembre è previsto un nuovo incontro di trattativa che deve produrre dei passi in avanti. FIM FIOM UILM, la RSU e i lavoratori, con senso di responsabilità e al fine di creare le condizioni per un positivo sbocco della vertenza, non hanno proclamato ulteriori scioperi fino al 4 novembre. Qualora però in tale occasione si registrasse l’ennesima rottura, saranno messe in campo iniziative di lotta e di mobilitazione ancora più incisive e determinate”, conclude la nota dei sindacati.
 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento