rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Nuovo sciopero in Bonfiglioli, “La sicurezza in azienda un bene irrinunciabile”

Sciopero di un’ora al giorno in uscita su tutti i turni di lavoro il 25 e 26 luglio per gli operai dello stabilimento di Forlì della Bonfiglioli Riduttori

Sciopero di un’ora al giorno in uscita su tutti i turni di lavoro il 25 e 26 luglio per gli operai dello stabilimento di Forlì della Bonfiglioli Riduttori , azienda specializzata nella progettazione di ingranaggi di qualità a cambi per moto e macchine agricole e in motori elettrici e affini. L’iniziativa di protesta è stata proclamata dalle Rsu di fabbrica. Uno sciopero per sensibilizzare l'azienda su un tema molti importate:  gli infortuni sul lavoro che si sono registrati o stavano per verificarsi.

“Si tratta di un tema centrale nelle iniziative sindacali dell’Ugl ed è una delle priorità chieste nelle aziende metalmeccaniche dai quadri dirigenti e dalle Rsu dell’Ugl – dichiara il segretario provinciale Ugl-Metalmeccanici, Francesco Stavale , che ribadisce : “terremo sempre sotto controllo gli standard di  sicurezza in fabbrica per far sì che le varie  mansioni di  lavoro , che per gli operai si traducono nella maggior parte del loro tempo  trascorso in azienda , siano sempre ispirate alla sicurezza ed alla congruità professionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sciopero in Bonfiglioli, “La sicurezza in azienda un bene irrinunciabile”

ForlìToday è in caricamento