rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Solidarietà

Oggetti vintage, vestiti e giocattoli: Donne Impresa al mercatino della Segavecchia per raccogliere fondi a favore delle vittime di violenza

 Per tutta la giornata, le imprenditrici aderenti al movimento, assieme alla coordinatrice Elena Zanetti, si alterneranno per accogliere i visitatori nella scelta dell’acquisto, doppiamente di valore, sia per la qualità del prodotto, sia per la causa supportata

Donne Impresa Confartigianato Forlì sarà presente domenica a partire dalle 8 e per tutto il giorno, con un proprio stand di oggetti vintage, al mercatino della Segavecchia in Largo Paolucci a Forlimpopoli, per raccogliere fondi per la casa rifugio delle donne del Comune di Forlì. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Centro Donna di Forlì, consente a tutti i visitatori di acquistare abbigliamento uomo e donna, bigiotteria, libri, giocattoli, tutti oggetti di seconda mano ma in ottime condizioni, nonché prodotti realizzati artigianalmente, sostenendo l’attività della casa rifugio per le donne vittime di violenza e maltrattamento di Forlì; l’intero incasso della giornata sarà infatti devoluto a questa realtà.

La presidente di Donne Impresa Diana Lolli riassume così l’iniziativa: "Vogliamo tenere alta l’attenzione sul tema, che è, purtroppo, sempre di estrema attualità. Le donne maltrattate hanno bisogno di essere supportate per uscire dal silenzio che le porta a sottostare a situazioni intollerabili. Bisogna parlarne, far sapere a chi vive situazioni di difficoltà che non è solo, è indispensabile superare la barriera di paure e vergogna, che spesso spingono le vittime a continuare a subire, sentendosi responsabili della situazione patita. Non esiste alcuna colpa che possa giustificare sopraffazione e violenze, fisiche e psicologiche, come donne imprenditrici siamo impegnate a collaborare con tutte le realtà che possano offrire aiuto a chi soffre".

 Per tutta la giornata, le imprenditrici aderenti al movimento, assieme alla coordinatrice Elena Zanetti, si alterneranno per accogliere i visitatori nella scelta dell’acquisto, doppiamente di valore, sia per la qualità del prodotto, sia per la causa supportata. Conclude la presidente: "Ringraziamo anticipatamente sia chi ha generosamente fornito i prodotti in vendita, sia tutti coloro che verranno a trovarci per comprare un bell’oggetto che può fare davvero del bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggetti vintage, vestiti e giocattoli: Donne Impresa al mercatino della Segavecchia per raccogliere fondi a favore delle vittime di violenza

ForlìToday è in caricamento