menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensioni di giugno, Poste organizza il pagamento: gli over 75 possono delegare al ritiro i Carabinieri

I cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali negli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro nell loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri

Saranno accreditate da martedì, per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution, le pensioni del mese di giugno. Coloro che invece non possono evitare di ritirarla in contanti nell’Ufficio Postale dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal calendario seguente: i cognomi dalla A alla B martedì 26 maggio; dalla C alla D mercoledì 27 maggio; dalla E alla K giovedì 28 maggio; dalla L alla O venerdì 29 maggio; dalla P alla R sabato mattina 30 maggio; e dalla S alla Z lunedì 1° giugno.

Nel caso di uffici postali aperti meno di 6 giorni si seguirà la seguente calendarizzazione: i cognomi dalla A alla C nel giorno 1, dalla D alla G nel giorno 2, dalla H alla M nel giorno 3, dalla N alla R nel giorno 4  e dalla S alla Z nel giorno 5. Negli uffici aperti quattro giorni la calendarizzazione prevede dalla A alla C nel giorno 1, dalla D alla K nel giorno 2, dalla L alla P nel giorno 3 e dalla Q alla Z nel giorno 4.

Negli uffici aperti tre giorni la calendarizzazione prevede i cognomi dalla A alla D nel giorno 1, dalla E alla O nel giorno 2 e dalla P alla Z nel giorno 3; mentre in quelli aperti due giorni i cognomi dalla A alla K nel giorno 1 e dalla L alla Z nel giorno 2. I cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali negli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro nell loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri. Per quanto riguarda le riaperture, gli uffici postali "Forlì 1" di via Volta e "Forlì 10" di Piazzale Ravaldino saranno aperti tre giorni alla settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento